Audi Quattrocar di Pistoia 􏱆􏰒􏰗􏰤«Così motiviamo i clienti» | VIDEO

361 0
361 0

La concessionaria Quattrocar era già di per sé sinonimo di garanzia e professionalità, e oggi che è entrata a far parte del gruppo Gmg la sicurezza è massima.

Gli showroom di via Ferraris a Pistoia hanno riaperto i battenti pronti ad accogliere di nuovo i propri clienti. A fare gli onori di casa è Mattia Brescia, che da gennaio è arrivato a dirigere la concessionaria. Con il nuovo manifesto motiva-zionale Audi A-Head esprime un’idea di futuro contro la paura grazie all’unione di tecnolo-gia e coscienza. Indubbiamente un passo in avanti per provare a tornare quanto prima alla normalità, far tornare le persone ad avere fiducia e soprattutto a guardare avanti.

Nel concreto, il concessionario ha gli strumenti per fronteggiare il cambiamento del dopo-Covid?

«Audi – risponde Mattia Brescia – sta cercando di agevolare gli acquisti con la nuova formula dove le prime tre rate le paga la finanziaria. A questo vanno aggiunti gli ecoincentivi che rappresentano una spinta in più per aiutare i nuovi acquisti. La politica di Audi è quella di spingere a non aver paura, far capire che piano piano si può tornare alla normalità».

I clienti stanno rispondendo a queste sollecitazioni?

«A livello numerico non ci aspettavamo una risposta così positiva. E’ cambiato L’identikit di chi si presenta in concessionaria, siamo passati dalle persone che venivano per curiosità o per fare una semplice girata, a un tipo di cliente che arriva con le idee piuttosto chiare, con l’intenzione di acquistare l’auto. Diciamo che adesso chi entra da noi è già convinto, vuole acquistare una macchina».

Audi A3 Sportback

La nuova A3 può essere la risposta di Audi al mondo che cambia e che richiede innovazioni radicali?

«Sicuramente. Audi A3 è una macchina nuova che anticipa alcune leggi a livello europeo, c-me i sistemi di assistenza alla guida, che dovrebbero entrare in vigore nel 2022. Possiamo dire che Audi con questo nuovo modello guarda avanti ed è già pronta per affrontare le nuove sfide che il futuro ci riserverà. Si va verso tecnologie importanti soprattutto per la sicurezza che altri Paesi europei stanno già adottando, e Audi con la nuova A3 ha realizzato una macchina dove certi standard richiesti sono di serie. Audi – conclude il ti-tolare della concessionaria pi-stoiese – è già proiettata al futuro e questa è un’ulteriore gara-zia per i nostri clienti».

AUDI A3 SPORTBACK

Leggi anche: Audi A3 Sportback, l’ammiraglia tascabile

Ultima modifica: 18 luglio 2020

In questo articolo