Audi Q3, prova del Suv più amato dei Quattro Anelli. Pregi e difetti | VIDEO

1130 0
1130 0

Cavalca il suo tempo Q3, è l’Audi più amata dagli italiani. Grazie a una coppia vincente: nella carrozzeria Suv, quella classica e in quella Sportback, col posteriore spiovente e un piglio più dinamico. 

Audi Q3, prova del Suv più amato dei Quattro Anelli. Pregi e difetti

In Italia una vettura su quattro del Marchio è una Q3, ha sopravanzato le classiche berline, compatte e wagon “A”.

Un trionfo che si quantifica quasi 43.000 esemplari consegnati dal 2018, anno di esordio della nuova generazione (qui la prova dell’epoca di QN Motori). 

Il segreto del successo sta nell’offerta. 

  • Di design, più muscolare negli esterni nella doppia veste Suv e crossover-coupé e negli interni di grande qualità. 
  • Di tecnologia motori, con potenze da 150 a 400 cavalli, con quattro sistemi: benzina, diesel, plug-in e la versione Audi Sport, col 5 cilindri della RS Q3 e Q3 SB. Un portafoglio hi-tech, che comprende trazione anteriore e integrale quattro, ADAS di alto livello e fari a led di serie dal secondo livello di allestimento.
  • Di accessibilità con nuove forme di noleggio a lungo termine. Con cinque possibilità di durata, da 24 a 48 mesi e nove di percorrenza, da 10.000 a 50.000 km l’anno. Solo 45 le opzioni in totale con Audi NLT Retail. 

Q3 e Q3 Sportback, ballano tra 4,48 e 4,50 metri di lunghezza. La prima offre un bagagliaio dalla capacità di 530 litri e la seconda fila di sedili che può scorrere di 15 centimetri con lo schienale regolabile in ben 7 posizioni.

Non solo stile e classe a bordo. Il Suv compatto di Audi nel nostro contatto in Valle d’Aosta ha esibito la ormai storica qualità delle finiture, anche nei dettagli. Valorizzata una plancia hi-tech, digitale e configurabile, ma intuitiva.

Cockpit

Mette a proprio agio, come nella guida. Oggetto della nostra prova le versioni ibride plug-in, le Q3 e Q3 Sportback TFSI e (prezzo da 48.800 e 52.450 euro).

Abbinano un motore elettrico, inserito nel cambio a doppia frizione a 6 marce, al 1.4 turbo benzina. La potenza di sistema è di 245 cavalli, ma soprattutto la coppia combinata di 400 Nm.

La quale è esuberante per una trazione anteriore (0-100 km/h in 7,3 secondi)  nonostante una massa non banale (1.815 kg rispetto ai 1.630 kg del Diesel).

Audi Q3 PHEV, quanto consuma?

La batteria elettrica da 13 kWh è accreditata di 49 km di autonomia, ai quali si vanno aggiungere i 45 litri del serbatoio di benzina.

Audi Q3 e Q3 Sportback, prova su strada 3

In un percorso montano misto di quasi 100 km, viaggiando tutti i contesti – statale, urbano e autostradale – abbiamo ottenuto una percorrenza media di 20,7 km/litro e di 10,2 km/kWh.  Una discreta efficienza, alternativa al Diesel, ma solo se ogni volta si ricarica la batteria.

La Q3 alla spina ha sciorinato ottime performance in puro elettrico, spingendo fino a 140 km/h, anche se la marcia ibrida, standard all’accensione, resta la più efficiente. Ma si può anche scegliere di preservare la batteria o di ricaricarla, con il motore a benzina durante il viaggio.

In marcia si va alla grande …. anche senza la mitica “quattro”

Il comfort acustico è ottimo e, nonostante un assetto che permette una guida dinamica, la vettura non è mai rigida. Q3 e Q3 Sportback sono due Suv agili, senza dubbio. L’assenza della trazione integrale, qualità storica della Casa, non si fa troppo rimpiangere nella versione alla spina. 

Novità del futuro prossimo, con la nuova generazione arriveranno anche i mild hybrid Diesel. Al momento il gasolio, con il 2.0 TDI da 150 cavalli con cambio a doppia frizione a trazione anteriore (43.250 euro) come versione principe, domina il mercato. Ma le elettrificate stanno prendendo fette importanti di mercato.

Audi Q3 e Q3 Sportback 2022, la prova: le foto su strada

Ultima modifica: 26 luglio 2022

In questo articolo