Audi e-tron GT, le caratteristiche della sportiva elettrica da 646 cavalli

458 0
458 0

A Cortina d’Ampezzo, durante i giorni del test drive di Audi e-tron Sportback S, abbiamo toccato con mano anche la sportiva elettrica, Audi e-tron GT, che potete vedere nelle foto nella galleria. Nella sua versione più prestigiosa la RS e-tron GT, è l’Audi più potente di sempre.

Prodotta presso il sito carbon neutral Audi Böllinger Höfe, dove nasce anche la supercar Audi R8 e dove avanguardistiche tecnologie – come il ricorso alla realtà virtuale e il riciclo della plastica e dell’alluminio – si affiancano a lavorazioni realizzate con maestria artigiana, Audi e-tron GT è la prima Granturismo elettrica dei quattro anelli o.

Sviluppata da Audi Sport, la coupé a quattro porte costituisce l’apice dell’evoluzione sostenibile della sportività dei quattro anelli. Un percorso iniziato con l’ibridazione dell’iconica Audi RS 6 Avant e culminante con le prestazioni da supercar di Audi RS e-tron GT, in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi e di passare da 0 a 200 km/h in meno di 12 secondi.

La Granturismo a elettroni dei quattro anelli, caratterizzata da linee emozionali al punto da essere definita da Marc Lichte, Responsabile del Design Audi, “l’auto più bella che abbia mai disegnato”, è lunga 4,99 metri e si avvale di due motori elettrici sincroni a magneti permanenti, uno in corrispondenza di ciascun assale, assistiti da una trasmissione a due rapporti.

Disponibile nelle versioni e-tron GT quattro ed RS e-tron GT con potenze massime, in modalità Boost, rispettivamente di 530 CV e 646 CV e coppia sino a 830 Nm, si avvale della nuova generazione quattro: la trazione integrale elettrica. Questa regola permanentemente e in modo completamente variabile la ripartizione della spinta fra gli assali, con rapidità cinque volte superiore a un sistema tradizionale. Un highlight tecnico cui si accompagnano ulteriori dotazioni volte a rafforzare le performance dinamiche quali il tetto in carbonio – che contribuisce alla ripartizione dei pesi 50:50 tra avantreno e retrotreno – lo sterzo integrale – per la prima volta dedicato a una vettura della gamma Audi e-tron – le sospensioni pneumatiche adattive a tripla camera, il bloccaggio elettronico del differenziale posteriore e la disponibilità dei freni carboceramici.

Che si tratti di qualità costruttiva, design o caratteristiche tecniche, Audi e-tron GT rappresenta la summa della passione Audi. Ciò vale anche per il sound digitale che “copia” l’erogazione del powertrain e per i proiettori a LED Audi Matrix con spot laser, in grado di raddoppiare la portata degli abbaglianti.

Audi e-tron GT, forte di un baricentro inferiore persino alla supercar Audi R8, è accreditata di un’autonomia nel ciclo WLTP sino a 487 chilometri. Un risultato cui contribuiscono l’aerodinamica attiva – il CX è di 0,24 – e il sistema di recupero dell’energia in grado di gestire sino a 265 kW di potenza elettrica: un valore superiore a una monoposto di Formula E.

La raffinata gestione termica lavora in abbinamento al pianificatore degli itinerari e-tron trip planner, che consente di verificare istantaneamente quante ricariche siano necessarie per raggiungere una determinata destinazione, e precondiziona la batteria in previsione del “rifornimento” a 800 Volt in corrente continua (DC) con potenze sino a 270 kW. È così possibile rigenerare 100 chilometri d’autonomia in 5 minuti e ricaricare l’80% dell’energia in meno di 23 minuti.

Oltre che a corrente continua, la Granturismo a elettroni è ricaricabile di serie in corrente alternata su colonnine AC a 22 kW.

La Casa dei quattro anelli propone ai Clienti un accesso semplificato a oltre 200.000 stazioni in 26 Paesi europei mediante il servizio di ricarica Audi e-tron Charging Service che integra – con tariffe agevolate – il network ad alta velocità IONITY. Per un “pieno” d’energia è sufficiente un’unica scheda e un unico contratto. In ambito domestico, Audi agevola la mobilità elettrica grazie alla partnership con Enel X e Alpiq.

Audi e-tron GT, scheda tecnica

 

Carrozzeria

Coupé a 4 porte 

Powertrain

2 motori elettrici

Versioni

e-tron GT quattro

  • 530 CV e 640 Nm
  • Batteria da 93 kWh
  • 487 km d’autonomia
  • 0-100 km/h in 4,1 secondi
  • 245 km/h velocità massima

RS e-tron GT

  • 646 CV e 830 Nm
  • Batteria da 93 kWh
  • 472 km d’autonomia
  • 0-100 km/h in 3,3 secondi
  • 250 km/h velocità massima

Drivetrain

  • Trazione integrale quattro elettrica
  • Blocco elettronico del differenziale posteriore
  • Sterzo integrale
  • Sospensioni pneumatiche adattive
  • Freni carboceramici

Ricarica

  • 270 kW in DC
  • 100 km d’autonomia in 5 minuti
  • 80% dell’autonomia in <23 minuti
  • 22 kW in AC

Ultima modifica: 17 febbraio 2021