Audi A3 Sportback e Q3, arrivano i fari full LED di serie

440 0
440 0

Audi A3 Sportback in configurazione S line edition e Audi Q3 a partire dall’allestimento Business, secondo livello a listino, vedono arricchirsi gli equipaggiamenti di serie grazie ai gruppi ottici anteriori e posteriori con tecnologia full LED, garanti di un’illuminazione con caratteristiche simili alla luce diurna.

 

Questione di sicurezza

I LED sono semiconduttori in grado di convertire l’energia elettrica in luce. Sul fronte dell’efficienza, possono contare su di un consumo d’energia eccezionalmente ridotto a fronte di un elevato rendimento luminoso. Quanto alla visibilità e al comfort, sono caratterizzati da un’omogeneità visiva di riferimento, rafforzando la sicurezza tanto dei proprietari quanto degli altri utenti della strada: le luci di stop realizzate mediante diodi attirano maggiormente l’attenzione e si attivano due centesimi di secondo più velocemente rispetto alle lampade a incandescenza. A 100 km/h, lo spazio di frenata di un veicolo che segue può ridursi sino a sei metri grazie alla superiore reattività indotta nel conducente.

I gruppi ottici anteriori full LED, nel dettaglio, includono i fari anabbaglianti, gli abbaglianti, le luci diurne, le luci per la marcia in autostrada, caratterizzate dall’incremento automatico della profondità, gli indicatori di direzione, le luci di svolta e le all-weather lights per ridurre l’auto-abbagliamento in condizioni di scarsa visibilità. Quanto ai gruppi ottici posteriori, la configurazione full LED integra gli indicatori di direzione dinamici, in grado di favorire la percezione, specie di notte e a lunga distanza, dell’imminente cambio di direzione, a ulteriore vantaggio della sicurezza.

Doti speciali

Grazie alla previsione di serie dei gruppi ottici full LED, Audi A3 Sportback, che mutua dai modelli Audi di classe superiore tanto l’infotainment e le soluzioni di connettività quanto le tecnologie di assistenza alla guida, così da essere insignita delle cinque stelle Euro NCAP ed essere divenuta la prima compatta premium ad adottare l’air bag centrale anteriore, ribadisce la leadership nel segmento C premium per completezza dei sistemi di sicurezza.

Un primato condiviso da Audi Q3: grazie ai gruppi ottici full LED di serie, il SUV compatto si allinea alla “sorella” coupé Audi Q3 Sportback quando a dotazioni d’illuminazione di primo equipaggiamento.

Leggi ora: Audi quattro, la gamma a trazione integrale

Ultima modifica: 15 giugno 2022