Audi A1 Sportback, tutta nuova e tecnologica la piccola tedesca

3925 0
3925 0

Audi A1 Sportback, arriva la seconda generazione della compatta di Ingolstadt. La prima serie, del 2010, è stata un discreto successo nel segmento delle “piccole premium”.

Si presenta con una dote importante del Gruppo VW, la piattaforma modulare MQB A0, derivata da quella di Golf: nello specifico la stessa di Volkswagen Polo, Seat Ibiza e futura Skoda Fabia.

Nuova Audi A1 Sportback, disponibile subito e solo a cinque porte (la prima generazione lo fu inizialmente a tre) cresce nelle dimensioni. E’ lunga 4,03 metri (quasi 4 centimetri in più), larga 1,74, ma è più bassa di 1,3 centimetri. Quindi più filante, come lo dimostra l’efficienza aerodinamica (Cx di 0,31).

Ma soprattutto il passo (la distanza tra ruote anteriori e posteriori) è aumentato di 9 centimetri, garantendo una migliore abitabilità. In particolare per i passeggeri posteriori, che nella versione uscente non erano ben accolti. Anche il bagagliaio è molto più capiente, partendo da una capacità di 335 litri, contro i 270 della prima A1.

A1 Sportback avrà un prezzo di partenza di circa 20.000 euro. Il design è in linea con le dimensioni, più affilato nella nuova generazione.

Bye bye Diesel

Non presenterà motori Diesel. Solo turbo benzina, dotati di filtro antiparticolato. Tre cilindri di 1 litro, per A1 25 e A1 30 TFSI, da 95 e 115 cavalli, e i quattro cilindri 35 TFSI da 151 cavalli e 40 TFSI (il 2 litri) da 200 cavalli, top di gamma.

Le personalizzazioni possibili sono numerose, Audi A1 Sportback è una vettura rivolta ai giovani. La plancia nelle versioni più ricche, mutua molti elementi dalle Audi più grandi.

Il digitale impera. Il sistema di infotainment MMI ha tre configurazioni. Con schermo digitale nel quadro strumenti, comandi al volante e Radio. MMI Plus con touchscreen da 8,8 pollici in plancia per formare una “doppietta” e MMI Navigation Plus con schermo in plancia da 10,1 pollici, navigazione con Google Earth e Street View, info su traffico e parcheggi e servizi Audi Connect.

Particolari le personalizzazioni, si diceva: dalle cornici delle bocchette dell’aria a quelle intorno alla linea del cambio: come sulle ammiraglie si può scegliere una cornice luminosa che varia in 30 colori.

Ultima modifica: 19 giugno 2018

In questo articolo