Aston Martin sorprende: station wagon per la famiglia Vanquish Zagato

1167 0
1167 0

Aston Martin Vanquish Zagato Shooting Brake. La Casa britannica sorprende tutti e lancia la sua prima station wagon. Il Concorso di Eleganza di Pebble Beach sarà l’occasione per la presentazione dell’esclusiva Volante, ma ci sarà anche l’annuncio di questa novità.

Per ora è disponibile solo uno schizzo della vettura. Nella foto con la famiglia Vanquish Zagato al completo è invece coperta da un telo rosso.  Immancabile l’inconfondibile tetto double-bubble della Zagato, la carrozzeria milanese che collabora da tempo con Aston Martin.

Di certo una sorpresa che lascerà un minimo scioccati i puristi della sportiva inglese. Servirà tempo per metabolizzare la notizia, in attesa di vedere l’auto dal vivo. La produzione non comincerà fino al 2018 e la Shooting Brake sarà disponibile in 99 esemplari. Con questo quarto modello, la famiglia Vanquish Zagato conta su 325 vetture. Le Coupé sono 99, altrettante le Volante (tutte esaurite), mentre le Speedster, l’altra novità della gamma, saranno 28.

Tutti questi modelli si basano sulla Vanquish S. Sotto il cofano canterà il V12 aspirato da 6.0 litri e 592 cavalli di potenza, accoppiato a una trasmissione automatica a 8 rapporti. La Shooting Brake avrà un capiente bagagliaio nel quale posizionare il set di valigie dato in dotazione. Per i prezzi e dettagli tecnici più accurati bisognerà attendere ancora un po’.

Ultima modifica: 16 agosto 2017