Aston Martin Vanquish S Volante, il V12 saluta con 603 cv

375 0
375 0

Aston Martin Vanquish S Volante, classe e cuore. Ecco il colpo di coda in grande stile del V12 di 6 litri aspirato, mitico motore per la casa di Gaydon. L’ultima sua presenza è sulla fascinosa Vanquish S Volante sulla quale eroga 603 cavalli e una coppia di 630 Nm. Il futuro è del più efficiente 5.2 biturbo V12, ma la possanza e la nobiltà di questo propulsore ne fanno un feticcio per appassionati. E un classico intramontabile.

Le prestazioni di questa bellissima scoperta ovviamente sono al top: 323 km/h di velocità massima e accelerazione da 0 a 100 km/in in 3,5 secondi. Numeri da vera supercar, tenuti a bada d all’impianto frenante carboceramico di serie, ma sono il contesto, lo stile british di altissimo livello, che rendono la Vanquish S Volante un’automobile davvero speciale.

La coupé presentata al recente Salone di Los Angeles ha tracciato il solco, questa poderosa ma elegante scoperta continua il percorso virtuoso. Beneficiando delle modifiche per la differente carrozzeria, ovvero assetto specifico, al pari delle barre antirollio e con molle più rigide. Forse un filo meno confortevole, ma c’è l’emozione della guida a cielo aperto (e del suono del V12 ancora più vicino). Resa particolare dal pacchetto aerodinamico in fibra di carbonio.

Infine la discriminante, la copertura, ovvero una capote multistrato composta da acrilico, gomma (fermare i decibel) e fodera poliestere all’esterno, intermezzo in Thinsulate per non disperdere il calore dall’abitacolo e strato interno in Rokona anti-odore. Meglio di così la Aston Martin Vanquish S Volante, il V12 saluta con 603 cv difficilmente poteva proporre …

Ultima modifica: 10 febbraio 2017