Aston Martin Valkyrie, hypercar ibrida da 1160 cavalli. I dati ufficiali

898 0
898 0

Aston Martin Valkyrie, l’hypercar ibrida inglese ha finalmente i suoi dati ufficiali. Un bolide ibrido che abbina un V12 di 6.5 litri aspirato a un sistema elettrico a batteria.

Aston Martin Valkyrie
Aston Martin Valkyrie

Il propulsore a benzina eroga ben 1.000 cavalli a 10.500 giri e una coppia di 740 Nm a 7.000 giri. Regimi da corsa, per il dodici cilindri realizzato dalla mitica Cosworth. Ai quali si abbina la spinta elettrica. Che porta la potenza di sistema a 1.160 cavalli e a 900 Nm di coppia.

La Valkyrie AMR

Il sistema di boost e paragonabile al Kers della Formula Uno. La parte elettrificata è realizzata dalla Rimac (nota azienda croata che a sua volta produce supercar al 100% elettriche) per il sistema di batterie. E dalla Integral Powertrain per il motore elettrico.

Power Boost e E-Motor

Aston Martin Valkyrie propone un powertrain straordinario. La potenza massima è raggiungibile con le funzioni Power Boost e anche il cambio è aiutato nella mostruosa progressione dall’E-Motor. Una vera belva, che promette prestazioni quasi da F1.

Aston Martin Valkyrie
Aston Martin Valkyrie

Ultima modifica: 2 marzo 2019

In questo articolo