Aston Martin RapideE, la GT elettrica sta arrivando

401 0
401 0

Bolle parecchio nella pentola, esclusiva, di Aston Martin. Non solo il SUV coupé DBX: il costruttore inglese di auto sportive e di lusso, sta puntando deciso sull’elettrificazione.

La punta di lancia in questo ambito è RapideE, la GT a quattro porte in versione a batteria. Una concorrente diretta di Porsche Taycan, nei confronti della quale proporrà una tecnologia simile. Molto avanzata.

RapideE: il “capo” al volante

Ci ha messo le mano il CEO in persona di Aston Martin, Andy Palmer, che ha twittato un video. Con RapideE in movimento. Il progetto va avanti: per ora è prevista una edizione limitata di 155 esemplari. Dotati delle nuove batterie a 800 Volt, la power unit elettrica eroga 610 cavalli e 950 Nm di coppia. L’autonomia dichiarata è di 320 chilometri.

Ultima modifica: 23 gennaio 2019

In questo articolo