Aston Martin DBS Superleggera OHMSS, al servizio di sua maestà

1570 0
1570 0

Aston Martin DBS Superleggera OHMSS, al servizio di sua maestà. Un tributo a 007 e James Bond, non è il primo della Casa di Gaydon e probabilmente non sarà l’ultimo. La serie speciale, realizzata in 50 esemplari, celebra il 50° dal film “On Her Majesty Secret Service”.

Da qui l’acronimo OHMSS: nel 1969 il modello portato da Sean Connery nel 1969 era una DBS Verde oliva.

Aston Martin DBS Superleggera OHMSS

Il verde oliva è fedelmente replicato anche sulla Aston Martin DBS Superleggera OHMSS. Con l’aggiunta di inserti aerodinamici in fibra di carbonio, cerchi forgiati da 21 pollici e la griglia ha sei barre orizzontali cromate, come la GT del lungometraggio.

Aston Martin DBS Superleggera Volante: la cabrio più veloce del marchio inglese

Spazio anche per lo champagne

Gli interni offrono Alcantara grigia e pelle nera (anche queste omaggio al 1969). A richiesta il drink case, per stivare con eleganza tipica di Bond quattro flutes e due bottiglie di champagne in caso di … bellezze a bordo.

V12 da 725 cavalli

Sotto il vestito nulla è cambiato, per fortuna.  Romba il fantastico V12 di 5.2 litri che eroga 725 cavalli e 900 Nm di coppia. Il prezzo di Aston Martin DBS Superleggera OHMSS è di 300.007 sterline (ovviamente …) al cambio circa 340.000 euro nostrani.

Ultima modifica: 23 maggio 2019

In questo articolo