Cupra UrbanRebel, baby elettrica nel 2025, dopo Terramar e Tavascan

523 0
523 0

Cupra, Marchio spagnolo sportivo e speciale del Gruppo Volkswagen, pensa in grande. A un futuro elettrico e distintivo. A quattro anni dalla nascita, punta nel 2025 ad avere sette modelli in gamma. Con la piccola elettrica sportiveggiante, oggi chiamata UrbanRebel, a fare da portabandiera.

E ad arrivare a mezzo milione di vendite di esemplari: una grande passo rispetto ai 200.000 attuali, comunque un successo.

Da destra, UrbanRebel, Terramar e Tavascan

A Terramar, vicino a Barcellona, Cupra è tornata nel posto del suo battesimo.  Il suo CEO Wayne Griffiths ci ha raccontato il futuro prossimo.

Dominato da una triade. I modelli Terramar, un SUV ibrido lungo  4,5 metri paragonabile a Audi Q3, lo sport utility elettrico Tavascan, coupé a ruote alte, lungo circa 4,7 metri, fedele al concept presentato nel 2019, che arriveranno entrambe nel 2024. Terramar sarà l’ultimo prodotto di Cupra con motore endotermico. Disponibile anche con ibrido plug-in con batteria capace di fornire una autonomia elettrica di cento chilometri.

Anteprima Cupra UrbanRebel, la piccola elettrica sportiva vista da vicino - 1

Poi la stella della serata UrbanRebel, la piccola elettrica, lunga 4,03 metri. Arriverà nel 2025, prodotta a Martorell, assieme alle altre citycar del Gruppo Volkswagen.

Vista e toccata con mano, è lontana dal concetto classico di citycar. Sportiva, ma non estrema come la concept presentata al Salone di Monaco, mostra i muscoli. Una crossover sportiva, con le misure di quella che una volta erano quelle di una utilitaria.

Il modello che vedete oggi è molto simile a quello di serie che arriverà nel 2025” ha detto Werner Tietz, vicepresidente per ricerca e sviluppo del Marchio. “La sua piattaforma sarà quella adottata anche dalle altre vetture del Gruppo“.

In Spagna nasceranno quindi tutte le piccole elettriche di Volkswagen. Con la conferma che il modello “base” avrà un pezzo di partenza di 20.000 euro.

UrbanRebel eroga una potenza elettrica di 226 cavalli, accelera da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi e promette una autonomia da 400 a 440 km. Ci saranno due batterie disponili, una delle quali sarà prodotte in Spagna.

Griffiths la presenta così: “UnrbanRebel il modello che democratizzerà la mobilità elettrica urbana. Divertente da guidare e accessibile: per Cupra le auto elettriche non devono essere noiose. Sarà l’auto d’accesso alla nostra gamma, emozionale come un go-kart“.

La gamma di Cupra nel 2025 sarà composta da sette modelli: UrbanRebel, Leon, Leon Sportback, Formentor, Terramar, El Born e Tavascan.

Sette reginette per la corsa al mezzo milione: dal 2030 il Marchio produrrà solo vetture elettriche.

Cupra UrbanRebel, le foto ufficiali

 

Ultima modifica: 8 giugno 2022

In questo articolo