Alpine, nei piani una sportiva anti Porsche 911 e un SUV elettrico

475 0
475 0

Alpine, il Marchio sportivo del Gruppo Renault, presto avrà modelli che affiancheranno la berlinette A110, la GT tascabile.

Luca De Meo, CEO italiano del colosso francese, ha iniziato la riorganizzazione e la programmazione del futuro del Gruppo. Alpine sarà uno dei quattro Marchi e dopo l’arrivo in Formula 1 al posto di Renault sono in scaletta nuovi modelli.

Alpine F1 Team
Alpine F1 Team (Foto: Renault)

Nuova linfa e nuovi modelli. Sportivi, ma con vocazioni opposte.

La nuova Alpine punterà a far concorrenza, anche se a debita distanza in fatto di prestigio e retaggio, a modelli blasonati. Su tutte la Porsche 911, icona della categoria.

Potrebbe sviluppata dalla vettura di serie che nascerà da Nissan Z Proto, la coupé giapponese erede di 370Z che non sarà importata in Europa. Le basi tecniche ci sono. Ma Alpine potrebbe decidere di creare ex novo una GT di alto livello, come a suo tempo fu fatto proprio con A110.

Nissan Z Proto
Nissan Z Proto, la sportiva del futuro con radici nel passato

Il secondo modello potrebbe essere un crossover elettrico. Con foggia dinamica e la formula “ruote alte, tetto basso“, con la silhouette dei SUV-coupé che oggi vanno per la maggiore.

Renault Megane Evision: ha portato all’esordio la piattaforma Cmf-Ev

 

La base sarà la nuova piattaforma Cmf-Ev, portata all’esordio da Renault Megane Evision. Un SUV sportivo è ormai un passo obbligato per tutti i Marchi che hanno un piano di incrementare le vendite.

Alpine logo

Leggi anche: Alpine A110 Légende GT e Color Edition, speciali ed esclusive

Ultima modifica: 20 ottobre 2020