Alfa Romeo SUV, il modello compatto su base Jeep e le novità 2019

7279 0
7279 0

Il futuro di Alfa Romeo è legato anche alla discussa ecotassa. Le auto del Biscione sono tutte prodotte in Italia e se il Governo non cambierà rotta, Gorlier, CEO di FCA per l’Europa (e area EMEA), ha fatto sapere che il piano industriale per gli stabilimenti nazionali potrebbe cambiare.

Alfa Romeo Kamal, bozzetto ddel concept SUV del 2003 su basel Alfa 147
Alfa Romeo Kamal, bozzetto del concept SUV del 2003 su basel Alfa 147

E infatti l’esecutivo ha sconfessato la sua maldestra scelta. E Alfa Romeo potrà mettere su strada il terzo modello (dopo le presentazioni di Giulia nel 2015 e Stelvio nel 2016) del nuovo corso voluto da Marchionne.

Come annunciato, si tratta di un SUV compatto. Le dimensioni saranno di circa 4,4 metri di lunghezza. Il nuovo modello, il cui nome non è ancora noto, è atteso per il 2020. E sancirà la sinergia tra Alfa Romeo e Jeep. Continuerà quella con Maserati, da Stelvio nascerà il “baby suv” del Tridente.

Alfa Romeo SUV ibrido, sarà a 7 posti su base Stelvio 2
Bozzetto del Centro Stile

Per i grandi numeri, il crossover Alfa, definito UV (Urban Vehicle), sarà fondamentale. Sarà costruito a Pomigliano d’Arco e adotterà il pianale usato da Jeep Compass e Renegade, la piattaforma Small Wide.

Motori Diesel e benzina, ma soprattutto anche una versione PHEV. Ovvero con un powertrain plug-in ibrido, come le Jeep, per abbassare consumi ed emissioni. Il motore elettrico lavoverà in sinergia con i nuovi propulsori FireFly benzina 3 e 4 cilindri (cilindrata di 1.0 e 1.3 litri).

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Le altre novità

Stelvio e Giulia a fine 2019 avranno un aggiornamento negli interni. Sarà orientato principalmente all’infotainment e alla strumentazione. Che diventerà digitale, per cruscotto e plancia.

Stelvio avrà anche una versione ibrida, che dovrebbe arrivare sulla berlina. Adottando un powetrain mild hybrid con sistema a 48 Volt. Abbinato al motore benzina quattro cilindri turbo da 280 cavalli. E a una turbina ad alimentazione elettrica.

Il 2020 chiamerà in causa anche il grande SUV del Biscione. Modello del Segmento E (della classe di BMW X5, Mercedes GLE) ovvero di una lunghezza intorno ai 4,9 metri. Questa vettura adotterà la piattaforma Giorgio, quella più prestigiosa per Alfa (creata per Giulia Quadrifoglio, poi per le altre versioni e per Stelvio). Adattata alle dimensioni maggiori: l’Alfa “big SUV”, sarà disponibile in configurazione anche a sette posti. Disponibile con motorizzazioni Diesel, benzina e mild hybrid.

Alfa Romeo grande SUV, arriverà nel 2019

 

 

Ultima modifica: 15 dicembre 2018