Alfa Romeo Stelvio Ti, sublimazione del SUV sportivo

1950 0
1950 0

Alfa Romeo Stelvio TI, il SUV sportivo e di classe al Salone di Ginevra. In attesa di novità di prodotto, il Biscione propone una versione esclusiva del suo best seller premium.

Ma il meglio deve ancora arrivare. Alfa ha dichiarato che “Ulteriori grandi novità saranno svelate nel corso della conferenza stampa di martedì 5 marzo“. Il riferimento è al concept SUV o CUV compatto.

Giulia e Stelvio Quadrifoglio Alfa Romeo Racing

Spinta dal 2.0 Turbo benzina da 280 cavalli, abbinato al cambio automatico a 8 marce e alla trazione integrale Q4. Il motore è un 4 cilindri costruito interamente in alluminio e con l’albero di trasmissione in carbonio. Sprigiona una coppia massima di 400 Nm a 2.250 giri.

Garantisce una accelerazione eccellente: passando da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi. Un tempo da coupé.  La velocità massima è di 230 km/h.

La sigla Ti sta per Turismo Internazionale, da sempre sinonimo delle Alfa Romeo più accattivanti e tecnologiche. Si fanno notare i nuovi fanali posteriori bruniti e i prestigiosi dettagli che si caratterizzano per l’ampio utilizzo del carbonio.

Novità Alfa Romeo Giulietta Veloce ed Executive a Ginevra

Come la “V” del trilobo frontale e le calotte degli specchietti retrovisori. Virano sui toni del nero anche altri contenuti come i poderosi cerchi in lega da 20″ in combinazione con le sportive pinze freno gialle, le cornici dei cristalli esterni in nero lucido così come i terminali di scarico, i badge “Stelvio” e “Q4” scuri e i vetri privacy. Tocchi speciali.

 

A Stelvio si affianca anche Giulia Veloce Ti sempre col turbo a benzina da 280 CV abbinato al cambio automatico a 8 rapporti e alla trazione integrale Q4. La Giulia Ti, presentata in livrea Blu Misano, è la versione più esclusiva della gamma., Strizza l‘occhio alla Quadrifoglio con la quale condivide alcuni elementi di stile.

Anima Quadrifoglio

Esibisce il il cielo nero, la plancia rivestita in pelle con inserti in carbonio, i sedili in pelle e Alcantara con cuciture nere e numerosi dettagli in carbonio firmati Mopar, come i battitacco retroilluminati con logo Alfa Romeo, la “V” del trilobo, l’inserto del pomello cambio, e le calotte degli specchietti retrovisori. Di derivazione Quadrifoglio, invece, le minigonne con inserto in carbonio e lo spoiler posteriore. All’insegna della sportività anche i cerchi in lega da 19″ bruniti, con design a 5 fori, dove spiccano le pinze freno gialle.

Un modello la cui sportività è sottolineata dall’estrema cura per i dettagli e dall’ampio utilizzo della fibra di carbonio. Completano la configurazione il sistema infotainment AlfaTM Connect 3D NAV con schermo da 8,8″, Apple CarPlay e Android AutoTM e DAB, l’adaptive cruise control i cristalli privacy ed il pacchetto audio premium Harman Kardon.

Alfa Romeo Giulia Blu Misano
Alfa Romeo Giulia Blu Misano

Ultima modifica: 25 febbraio 2019

In questo articolo