Alfa Romeo Stelvio, le prossime versioni diesel e benzina | VIDEO

2327 0
2327 0

Alfa Romeo Stelvio, l’auto più attesa del 2017 per quanto riguarda il Gruppo Fiat Chrysler Automobiles, a breve amplierà la gamma.

Sono disponibili quattro allestimenti, Business, Super, Executive e First Edition. Ma soprattutto per ora due motorizzazioni. Il 2.2 turbodiesel da 210 cavalli e 470 Nm di coppia e il 2.0 turbo benzina da 280 cv e 400 Nm, che purtroppo sconfina nel superbollo. Tutte con trazione integrale e cambio automatico a 8 marce. Con prezzi di listino superiori a 50.000 euro.

ALFA STELVIO A CONFRONTO CON I SUV TEDESCHI E JAGUAR

A breve termine arriveranno a listino le annunciate versioni, a prezzi più bassi. La più competitiva come listino sarà la Stelvio spinta dal 2.2 diesel da 180 cavalli e 450 Nm a trazione posteriore. Che potrebbe scendere a circa 45.000 euro di prezzo. Seguita anche dalla diesel a trazione integrale da 180 cv, che potrebbe essere il modello più venduto, almeno in Italia. Ci sarà anche il benzina da 200 cavalli (e 330 Nm di coppia) a trazione integrale, che col cambio automatico, come tutte le altre Stelvio, offrirà ottime prestazioni. Adatta a chi percorrerà pochi chilometri.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Alfa Romeo Stelvio, le prossime versioni. La Quadrifoglio

Il pezzo forte della famiglia sarà comunque la Stelvio Quadrifoglio. E’ stata la prima a essere presentata, allo scorso Salone di Los Angeles. Ma ha necessitato di una messa a punto più lunga. Perché a differenza della Giulia Quadrifoglio, che ha la trazione posteriore, la versione più performante del SUV dispone di quella integrale. Per gestire i 510 cavalli e i 600 Nm di coppia del 2.9 litri V6 realizzato in Ferrari sono stati necessari alcuni affinamenti. Prezzo di partenza tra oltre gli 80.000 euro. Molti, ma si tratterebbe di un (altro) instant classic. La Stelvio Quadrifoglio arriverà prima negli USA, più sensibili a certi capolavori, poi a fine 2017 in Europa.

Ultima modifica: 30 marzo 2017

In questo articolo