Alfa Romeo registra il nome Giulietta per il mercato USA

3284 0
3284 0

Alfa Romeo registra il nome Giulietta per il mercato USA. Un passo verso il nuovo modello? Il nome (trademark) è stato depositato  presso lo United States Patent and Trademark Office. L’intenzione sarebbe quindi di usare questo nome sul mercato americano. Sarà per l’automobile o per una versione speciale? Reid Bigland il comandante in capo di Alfa Romeo a livello mondiale, ha fatto capire che l’attuale Giulietta non varcherà mai i confini Europei.

Di cosa si tratta quindi? Da oltreoceano i tam tam parlano di una berlina a tre volumi più piccola della Giulia. Ma pare improbabile, già la Giulia per gli americani non è un’auto di grandi dimensioni.

Potrebbe invece trattarsi di un prototipo da Salone, una concept. E potrebbe tornare verosimile la Giulietta intesa come crossover compatto e sportivo, più piccolo della Stelvio.

Inoltre, il sito “Car and Driver” ipotizza che la denominazione Alfa Romeo Giulietta possa essere utilizzata per un’imminente concept car, molto probabilmente con le forme da crossover compatta, quindi in linea con le idee di Reid Bigland che pensa più ai mercati di Stati Uniti e Cina. Ma sulla piattaforma Giorgio potrebbe essere ricavata anche una fastback o una compatta più grande. Quello che è sicuro che Alfa Romeo a breve termine, ha bisogno di altri modelli per il mercato americano.

Il trademark registrato

Alfa Romeo registra il nome Giulietta per il mercato USA

Alfa Romeo registra il nome Giulietta per il mercato USA
Rendering della Giulietta hatchback

Ultima modifica: 12 ottobre 2017