Alfa Romeo MiTo e Fiat Punto torneranno grazie all’alleanza FCA-PSA?

1490 0
1490 0

Alfa Romeo MiTo è fuori produzione dall’estate 2018. L‘unica Alfa per neopatentati non è più disponibile da nuova, assieme ovviamente a Fiat Punto, con la quale condivideva la linea di montaggio.

Alfa Romeo MiTo render, Rafael Corazza
Alfa Romeo MiTo render, render di Rafael Corazza

L’alleanza FCA-PSA potrebbe a breve termine aprire nuovi orizzonti per le compatte italiane. Nuova Peugeot 208 è realizzata sulla piattaforma modulare CMP / e-CMP (Common Modular Platform).

Peugeot 208, la prova su strada di QN Motori

Una architettura multi-energia che permette di adottare powertrain 100% elettrici, benzina, Diesel e ibridi. Adottata ovviamente da Opel Corsa, che nella precedente generazione era imparentata con Fiat Punto.

Peugeot 208 elettrica, Diesel e benzina prova su strada. Alta qualità 5
Peugeot 208, lo stile è sportivo

Da questa nuova sinergia potrebbero rinascere Fiat Punto e Alfa Romeo MiTo. Lo stesso CEO di FCA, Mike Manley, ha recentemente affermato che Fiat Chrysler Automobiles sarà più presente nel Segmento B. Quello delle utilitarie intorno ai 4 metri di lunghezza.

I piani industriali potrebbe subire importanti evoluzioni

MiTo e Punto potrebbero così tornare di attualità, sfruttando le sinergie con PSA. Garantendo economie di scala, tecnologie condivise. Quello che vedete è un render del designer Rafael Corazza, MiTo per ora è una ipotesi.

Ma i progetti industriali cambieranno. E non mancheranno le occasioni di sviluppo, avendo Tavares, CEO di PSA, assicurato un futuro a tutti i Marchi dell’alleanza.

Alfa Romeo MiTo render, Rafael Corazza 1
Alfa Mito, render di Rafael Corazza

 

Ultima modifica: 18 novembre 2019