Alfa Romeo Milano, ipotesi di baby crossover del designer Giacchina

1112 0
1112 0

Ruote alte, nessuno le ferma. Alfa Romeo Milano rappresenta una interessante realizzazione del designer Gianmarco Giacchina.

Una interpretazione di SUV del segmento B, compatto, lungo circa 4,2 metri. Una sorta di erede di Alfa Romeo MiTo, uscita di produzione assieme a Fiat Punto a luglio 2018.

Alfa Romeo Milano di Gianmarco Giacchina 3
Alfa Romeo Milano di Gianmarco Giacchina

MiTo non sarà sostituita da un’altra piccola berlina a tre porte. Non è programmata una erede, ma sulla base del concept Tonale, quindi probabilmente quella Jeep Renegade e Compass, potrebbe essere realizzato un modello più compatto.

Alfa Romeo Milano di Gianmarco Giacchina 3
Il render di Gianmarco Giacchina

Affiancata a baby Jeep?

Oppure anche su base Fiat Panda, sulla quale sarà anche realizzata la baby Jeep. Le opzioni non mancano. La linea, più massiccia rispetto a Tonale, resta originale, spigolosa e muscolare.

Alfa Romeo Milano di Gianmarco Giacchina 3
Il profilo del B-SUV di Gianmarco Giacchina

Presenti numerosi riferimenti a MiTo, come i fari anteriori e posteriori, ma meno rotondi e più schiacciati. Linea di cintura alta, bella la nervatura curva sulle fiancate. Come sempre, un’Alfa desta emozioni, anche questa piccola Milano.

Ultima modifica: 29 maggio 2019

In questo articolo