Alfa Romeo Giulietta GATC, sogno di mezza estate del Biscione sportivo

942 0
942 0

Alfa Romeo nonostante i problemi sul mercato è sempre al centro dell’attenzione. Degli appassionati e non solo: genera dibattito e ovviamente ha un’impatto emotivo speciale. Nel bene e nel male.

La crisi di Alfa Romeo

In questi tempi, dove le novità a breve termine non sono in vista, con Tonale attesa per il 2021, Stelvio e Giulia con un restyling per il 2020, le ipotesi per i nuovi modelli, fioccano. Tonale ovviamente fa la parte del leone, agognato anche in una versione Quadrifoglio. Ma non è l’unico.

Ispirazione dalla mitica 155 V6 TI, dominatrice del DTM

Giulietta attualmente è l’highlander della gamma del Biscione. Ormai in commercio da 10 anni beneficia di un boost virtuale da parte di LP Design. Così è nata, sulla carta Alfa Romeo Giulietta GATC.

GIiulietta GATC di LP Design

L’ispirazione è presa dalla recente Giulietta Quadrifoglio, altra opera di LP Design. Questa volta è una versione da corsa. Affiancata a una grandissima Alfa vincente degli anni Novanta. La spettacolare 155 V6 Ti, che nel 1993 guidata da Alessandro Nannini e Nicola Larin, dominò il campionato DTM. Annichilendo i rivali tedeschi che giocavano in casa.

Il design muscoloso e con i fari affilati non passa certo inosservato. Purtroppo resterà un sogno alfista di una notte di mezza estate.

Alfa Romeo Giulietta QV Concept Stradale di LP Design
Alfa Romeo Giulietta QV Concept Stradale di LP Design

Ultima modifica: 12 agosto 2019