Alfa Romeo Giulia trionfa agli Sport Auto Award con GTA, Quadrifoglio e Veloce

1891 0
1891 0

Triplete in Germania per Alfa Romeo Giulia. La berlina del Biscione s’è aggiudicata tre premi di categoria agli Sport Auto Award 2021 dell’omonimo magazine tedesco. I lettori sportivi teutonici hanno rinnovato la loro preferenza per la vettura italiana.

Repetita iuvant

Primo alloro nella categoria “Berline/station wagon di serie fino a 75.000 euro” della classifica dedicata ai modelli di importazione. Ha vinto Alfa Romeo Giulia Veloce nella configurazione 2.0 Turbo da 280 cavalli. (qui la prova di QN Motori)

Alfa Romeo Giulia Veloce 2020

Per la quinta volta consecutiva, la Giulia Quadrifoglio ha conquistato il primo posto nella categoria auto di importazioneBerline/station wagon fino a 100.000 euro”. La Giulia Quadrifoglio è equipaggiata con il motore 2.9 V6 Bi-Turbo da 510 cavalli.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio eletta Auto sportiva dell’anno

Nella classifica auto di importazione della categoriaBerline/station wagon oltre i 100.000 euro”, la maggioranza dei lettori ha scelto l’Alfa Romeo Giulia GTA.

Il non plus ultra

Prodotta in 500 unità numerate, Giulia GTA si fregia del celebre acronimo “Gran Turismo Alleggerita” e rappresenta un tributo a una delle vetture più leggendarie della gloriosa storia del brand: la Giulia sprint GTA del 1965.

Grazie all’adozione estesa di materiali ultraleggeri, Giulia GTA beneficia di una riduzione di peso fino a 100 kg rispetto a Giulia Quadrifoglio ed è equipaggiata con una versione potenziata del motore Alfa Romeo 2.9 V6 Bi-Turbo da 540 CV con potenza specifica di 187 CV/litro.

Senza rivali nella categoria, per prestazioni sia in termini di tempi su giro in pista che in accelerazione. L’aerodinamica è stata appositamente realizzata facendo tesoro del know-how tecnico derivante direttamente dalla Formula 1 grazie alla sinergia con Sauber Engineering. Una chicca assoluta.

Leggi ora: Kimi Raikkonen prova Giulia GTA

Ultima modifica: 5 novembre 2021

In questo articolo