Alfa Romeo Giulia. addio cambio manuale. Sarà automatica e ibrida

1950 0
1950 0

Alfa Romeo Giulia solo col cambio automatico: un passaggio importante per la berlina del Biscione. Non imprevedibile, anche perché Stelvio, dotata della stessa base meccanica, fin dall’inizio della sua commercializzazione nel 2017, adottò solo l’AT8. Ovvero il cambio automatico a otto marche di ZF, una delle migliori trasmissioni disponibili sul mercato.

Giulia Quadrifoglio: iniziò col cambio manuale, ma poi solo con l’automatico. Ha precorso i tempi.

Tocca a Giulia, che da inizio giugno, come si può evincere dal listino, ha abbandonato il cambio manuale a sei marce. Lo aveva già fatto da tempo anche la capostipite di tutte le nuova Alfa Romeo.

Giulia Quadrifoglio fu presentata il 24 Giugno 2015 con il cambio manuale a sei marce. Ma ben al poderoso V6 da 510 cavalli è stato abbinato solo l’automatico a otto marce. La versione con l’AT8 tra l’altro siglò un tempo migliore al Nurburgring.

Alfa Romeo Giulia listino 2019

Cambio automatico base anche sull’ibrido

Per gli “smanettoni” un colpo al cuore. Il cambio automatico a otto rapporti però garantisce prestazione ed efficienza senza pari. Sarà uno dei punti fermi del restyling di Alfa Romeo Giulia. Che è atteso per una non procrastinabile plancia digitale e altri miglioramenti in chiave hi-tech.

Ma soprattutto il cambio automatico sarà uno dei protagonisti della Alfa Giulia ibrida, attesa con una power unit plug-in hybrid. Passi importanti per rilanciare la berlina sportiva. Che ormai è in prolungata sofferenza sul mercato.

Alfa Romeo Giulia Veloce

Ultima modifica: 2 luglio 2019

In questo articolo