Alfa Romeo elettrica, il SUV nel 2022 su piattaforma eCMP

489 0
489 0

Alfa Romeo elettrica, la prima sarà un SUV. Due definizioni, elettrica e SUV, fino a qualche tempo fa non sarebbero suonate bene. Ma il mercato cambia: nel 2022 sarà presentato il primo ruote alte a batterie del Biscione.

Tonale sarà il primo modello plug-in ibrido (ma anche con motori diesel, benzina e mild hybrid) di Alfa. Il primo dello BEV, al 100% elettrico arriverà qualche mese più tardi. Entro il primo trimestre 2021 sarà completata la fusione tra FCA e PSA: da quel momento i giochi saranno aperti.

Alfa Romeo SUV elettrico nel 2022 su piattaforma eCMP 2
Bozzetto del Centro Stile Alfa Romeo

Leggi anche: Alfa Romeo Giulietta Elettrica di Moraschini Designer

L’idea c’è già, il piano di massima anche. Tavares, boss di PSA, ha già annunciato che tutti i Marchi saranno elettrificato. Il futuro Alfa Romeo SUV elettrico, beneficerà del nuovo corso di design varato da Tonale. Autocar ha lanciato l’anteprima.

I fari LED a tre moduli, l’evoluzione dello scudetto Alfa e altre specifiche: su queste basi saranno rinnovate anche Stelvio e Giulia a fine 2021, che avranno le versioni plug-in hybrid.

Leggi anche: Alfa Romeo Pordoi Quadrifoglio, ipotesi di SUV Coupé 

Bozzetto del Centro Stile Alfa Romeo

Alfa Romeo elettrica: parentela in PSA, ma un carattere tutto suo

Il SUV compatto del Biscione sarà lungo circa 4,30 metri, forse qualcosa in meno (con Tonale a 4,40-4,45 metri). La piattaforma sarà quella di Peugeot 2008, DS 3 Crossback e la imminente Opel Mokka e la prossima Citroen C4. la eCMP (electric Common Modular Platform).

Una sinergia d’obbligo. Che cade a pennello, perché ad esempio la 2008  ha già mostrato buona qualità di guida su strada. Questo con un motore elettrico da 136 cavalli e una batteria da 50 kWh (autonomia di 310 km).

E’ chiaro che lo sport city SUV godrà di specifiche, di design, di prestazioni e di emozioni di guida. Le specifiche, con caratteristiche tipiche del DNA Alfa Romeo, saranno le eventuali chiavi per distinguersi ed essere apprezzato. Il nome è ancora top secret: sarà davvero Brennero, dopo i “passi” di Tonale e Stelvio?

Alfa Romeo Tonale
Tonale: il nuovo design di Alfa Romeo

Leggi anche: Giulia e Stelvio Quadrifoglio 2020, le novità delle supersportive

Ultima modifica: 3 giugno 2020