Alfa Romeo, il nuovo capo del design è Alejandro Mesonero Romanos

2398 0
2398 0

Alfa Romeo ha un nuovo capo del designAlejandro Mesonero Romanos, proveniente da Renault.

Il Centro Stile Alfa Romeo è una storica fucina di talenti, oltre che la palestra ideale per tutti i designer, grazie al retaggio incomparabile del Biscione.

Alejandro Mesonero Romanos
Alejandro Mesonero Romanos

Mesonero Romanos è in uscita dal Gruppo Renault, nel quale entrato dal 1° ottobre 2020.

Chiamato da Luca De Meo, che in precedenza lo aveva avuto in Seat dove da direttore dello stile aveva realizzato i Suv di successo Ateca, Arona e Tarraco, ma anche la quinta serie di Ibiza, le ultime versioni di Leon e le Cupra Formentor ed El-Born.

Una serie di successi. In Renault al cinquantaduenne spagnolo originario di Madrid è stato affidato il Marchio Dacia. Probabilmente per questo motivo, avrebbe preferito un incarico in Peugeot, Mesonero-Romanos avrebbe subito cominciato a guardarsi in torno. Aveva disegnato la Bigster, che vedete qui sotto.

Alfa Romeo, in virtù del suo passato impareggiabile e del rilancio annunciato da Carlos Tavares e con l’arrivo di Jean-Philippe Imparato, rappresenta un approdo quasi naturale.

Dacia Bigster Concept e Alejandro Mesonero Romanos

Alejandro Mesonero Romanos, in Alfa: una eredità raccolta?

L’iberico è considerato un allievo di Walter De Silva, uno dei più grandi designer degli quattro decenni.

De Silva, alfista convinto, si è formato in Alfa Romeo. Dove ha creato le bellissime Alfa Romeo 156 e 147, rispettivamente Car of the Year (Auto dell’anno) nel 1998 e nel 2001, e modelli bellissimi come la Nuvola.

Alfa Romeo Nuvola, 1996, di Walter De Silva
Alfa Romeo Nuvola, 1996, di Walter De Silva

Mesonero-Romanos potrebbe essere annunciato ufficialmente in Alfa Romeo ai primi di maggio.

Leggi ora: come potrebbe essere una Alfa Romeo elettrica

Ultima modifica: 21 aprile 2021