Alfa Romeo Crossover, nel 2019 con la nuova Giulietta

8951 0
8951 0

Alfa Romeo Crossover, la Stelvio in questi giorni è la star del Salone di Ginevra, ma il futuro promette scintille.

Il SUV sportivo ha riscosso consensi larghissimi, sia nel test drive riservato alla stampa, sia nel primo porte aperte.

Dopo gli applausi nei prossimi mesi bisognerà a cominciare a contare gli ordini. In Alfa sono fiduciosi del successo del modello e il progetto di crescita prosegue.

Alfa Romeo Crossover
Un bozzetto del Centro Stile Alfa Romeo

Se l’ammiraglia Alfa Romeo (Alfetta?) e il grande SUV (Brennero?) sono già state messe in cantiere, è in programma un’altra chicca.

Alfredo Altavilla, Chief Operating Officer Europe, Africa and Middle East (EMEA) di FCA, ha confermato a Bianca Carretto del Corriere della Sera a  il progetto.

 

Alfa Romeo C-Suv
Alfa Romeo C-Suv: nuova ipotesi stilistica direttamente dalla pagina Facebook ‘Alfa Romeo Project 950’

 

Un crossover intorno au 4,4 metri di lunghezza, come la Audi Q3 o la BMW X1, che sarà realizzata sempre sulla piattaforma Giorgio (di Giulia e Stelvio) in versione accorciata. Sarà parente stretta della prossima Giulietta, che sarà a trazione posteriore, mentre il crossover compatto sarà anche integrale.

Prossimamente

Il nuovo modello Alfa, atteso a grandi numeri, per avvicinare il Marchio del Biscione alle 400.000 unità vendute nel 2020, arriverà a fine decennio. A ridosso della scadenza, tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019.

 

Ultima modifica: 6 marzo 2017