Buon compelanno Biscione! Alfa Romeo compie 108 anni il 24 giugno | VIDEO

2876 0
2876 0

Henry Ford si levava il cappello quando passava un’Alfa Romeo. Enzo Ferrari, capo del Reparto Corse Alfa Romeo del Biscione al suo zenit, diceva: “All’Alfa sanno fare i guanti alle mosche“. Poi Ascari, Nuvolari, Farina e Fangio. Oggi, domenica 24 giugno Alfa Romeo compie 108 anni. Un compleanno speciale per uno dei Marchi più amati e passionali.

Tazio Nuvolari trionfa su Alfa Romeo al Nurburgring nel 1935
Tazio Nuvolari trionfa su Alfa Romeo al Nurburgring nel 1935

Infatti la prima auto a portare (sul radiatore) il marchio A.L.F.A. fu la 24 HP. Che venne progettata addirittura prima della fondazione ufficiale dell’Anonima Lombarda Fabbrica Automobili. Era il 24 giugno 1910, e la sua versione “Corsa” ottenne subito risultati brillanti.

Alfa Romeo 159 – Campione del Mondo di F1 nel 1951

L’ultimo regalo di Alfa è rappresentato dalle serie speciali a tiratura limitata Nürburgring Edition Giulia Quadrifoglio “NRING” e Stelvio Quadrifoglio “NRING”Realizzate proprio prodotte in 108 unità ciascuna per omaggiare i 108 anni di Alfa Romeo.

Alfa Romeo, 108 anni il 24 giugno, compleanno speciale del Biscione

Se Enzo Ferrari ebbe gloria in Alfa Romeo che considerava sua “mamma”, le Alfa Quadrifoglio di oggi hanno un cuore Ferrari. Si tratta del motore 2.9 V6 Bi-Turbo da 510 cavalli. Un prodigio di tecnologia.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio - Motore V6 2.9 litri 510 cavalli sviluppato in Ferrari
Il motore V6 da 2.9 litri e 510 cavalli delle Alfa Quadrifoglio è stato sviluppato dalla Ferrari

Il 2018 ha segnato anche il ritorno di Alfa Romeo in Formula 1, e i festeggiamenti che il Museo Storico di Arese ha previsto per il compleanno sono un omaggio al “cuore sportivo”.

Per l’occasione, presso “La Macchina del Tempo”, è presente la showcar C37 Alfa Romeo Sauber F1 Team, a rappresentare il legame tra passato, presente e futuro del brand.

Alfa Romeo Giulia TZ2
Alfa Romeo Giulia TZ2

Ad Arese, infatti, sono esposte stabilmente la “Alfetta” 158 con cui Nino Farina ha conquistato nel 1950 il primo Campionato di Formula 1 della storia. E la 159 che l’anno successivo ha visto Juan Manuel Fangio completare la storica doppietta.

Alfa Romeo 33 Stradale
Alfa Romeo 33 Stradale, una delle auto più belle di tutti i tempi

Si può assistere al Gran Premio di Formula 1 “Pirelli” di Francia, in collaborazione con Sky Sport. A ricreare l’atmosfera non solo l’affascinante C37, ma anche le tute originali con le quali i guidatori ufficiali di Alfa Romeo Sauber F1 Team, Charles Leclerc e Marcus Ericsson, hanno disputato le prime gare del Campionato di F1 2018. Sono autografate dai due piloti.

Alfa Romeo in F1, Marchionne: una gran figata, una festa per FCA e l'Italia 7
C37 Alfa Romeo Sauber F1

Sala Giulia

Il ritrovo è alle 16.10 in Sala Giulia – la sala dove, il 24 giugno 2015, venne presentata in anteprima mondiale l’auto che impersona il nuovo paradigma del brand Alfa Romeo – per la proiezione, in diretta da Le Castellet, della gara.

Giulia è stata recentemente insignita del “Compasso d’Oro ADI”. Si tratta del più autorevole premio mondiale nel campo del design. Che viene assegnato da una commissione di esperti, designer, critici, storici e giornalisti specializzati. Il Museo Storico ospiterà il prestigioso trofeo.

Buon compleanno mitica Alfa!

Alfa Romeo Giulia regina di design con il Compasso d’Oro ADI

Ultima modifica: 24 giugno 2018

In questo articolo