Honda Jazz Hybrid, informazioni e prezzo. Da 22.500 euro, 109 cv e 22,5 km/litro

1055 0
1055 0

Honda Jazz Hybrid arriverà sul mercato a giugno 2020. Con un prezzo base di 22.500 euro per la versione berlina Jazz e:Hev e di 26.900 euro per la versione crossover Jazz e:Hev Crosstar. La denominazione e:Hev sarà caratteristica di tutte le Honda elettrificate in Europa.

Leggi anche: l’offensiva elettrificata di Honda

Potenza e consumi

Il powertrain di Honda Jazz Hybrid è formato dal 1.5 benzina i-Vtec, da due motori elettrici, dalla batteria agli ioni di litio e dal cambio a variazione continua e-Cvt.

La potenza di sistema è di 109 cavalli e 253 Nm di coppia. Le prestazioni sono di 175 km/h di velocità massima e di 9,4 secondi nell’accelerazione da 0 a 100 km orari. I consumi (ciclo WLTP) sono di 4,5 litri/100 km, per una percorrenza di 22,2 km/litro. Le emissioni di CO2 sono di 102 g/km. Per Jazz e:Hev Crosstar sono di 4,8 litri/100 km e 110/g/km.

Jazz Hybrid propone tre modalità di guida. Hybrid Drive, EV Drive (solo elettrica per brevi tratti) e Engine Drive per l’autostrada o tratti a velocità medio-alta, dove lavora il motore a benzina aiutato dall’elettrico quando c’è bisogno di ulteriore spunto.

Leggi anche: Honda e, prova su strada dell’elettrica hi-tech

Spazio. I Sedili Magici di Honda, che si piegano verso l’alto o il basso (sia schienale, sia seduta) contribuiscono a una grande versatilità: il bagagliaio ha una capienza da 298 a 1.203 litri.

Presenti i comandi vocali, con l’assistente “Ok, Honda”, l’infotainment compatibile sia con Apple CarPlay sia con  Android Auto. A richiesta l’hotspot wi-fi.

Sicurezza

I sistemi di assistenza alla guida sono nel pacchetto Honda SENSING. Nuova Jazz dispone una telecamera frontale ad ampio raggio che migliora il campo visivo e la frenata preventiva è stata implementata con una  funzione notturna che rileva anche pedoni e ciclisti. La frenata si attiva automaticamente in caso di veicoli che tagliano la strada o si immettono sulla traiettoria dell’auto.

Sono disponibili di serie il Cruise Control Adattivo e il sistema di mantenimento della corsia. E anche il sistema di mitigazione di abbandono della carreggiata (RDMS) che aiuta il guidatore a non allontanarsi dalla carreggiata avvisandolo quando il sistema rileva un cambio improvviso di traiettoria, l’avvicinarsi eccessivo al bordo del marciapiede o a veicoli provenienti dalla direzione di marcia opposta.

Il limitatore intelligente di velocità mantiene automaticamente la velocità del veicolo ad una soglia impostata dal conducente oppure entro il limite di velocità indicato dai segnali stradali. Se il segnale stradale mostra una velocità inferiore rispetto alla velocità effettiva del veicolo, emette un alert sonoro e un indicatore lampeggiante sul display, diminuendo gradualmente la velocità del veicolo. Anche ia regolazione automatica degli abbaglianti e il riconoscimento della segnaletica stradale di serie sull’intera gamma.

Jazz Hybrid dispone di dieci airbag, compreso un nuovo airbag centrale anteriore, integrato all’interno dello schienale del sedile del guidatore, al centro, e si espande lateralmente in caso di collisione, proteggendo le teste degli occupanti in caso di impatto. Uno scudo in più.

Ultima modifica: 14 febbraio 2020

In questo articolo