Zoe R110, a Ginevra l’elettrica Renault diventa più cattiva

214 0
214 0

Al Salone di Ginevra, Renault dovrebbe presentare una versione più potente dell’elettrica Zoe, denominata R110. Secondo le voci, riportate da Autocar, la piccola a emissioni zero dovrebbe salire a 107 cavalli. Un salto notevole dai 91 della versione attuale. Accontenterà chi era alla ricerca di maggiore potenza, in un mercato europeo che ha sempre più fame di elettriche. Lanciata nel 2012, Zoe è un modello in continua crescita. Lo scorso anno ha venduto 30.134 esemplari, 8.894 in più dell’anno precedente.

La R110 non è la versione RS della Zoe di cui si è vociferato nei mesi scorsi. La versione sportiva (si parla di due motori elettrici e 462 cavalli di potenza) dovrebbe infatti arrivare fra un paio d’anni. Al salone in Svizzera capiremo se questa versione aggiornata della batteria Z.E. 40 avrà un’autonomia superiore ai 402 km del ciclo NEDC dell’attuale Zoe R90.

Saranno due gli allestimenti proposti, Dynamique Nav e Signature Nav. Sparirà l’entry level Expression presente nella versione meno potente. Di serie, quindi, la R110 dovrebbe avere cerchi da 16 pollici, fari e tergicristalli automatici e chiave “hands free”. I prezzi dovrebbero essere superiori rispetto alla R90. Nell’allestimento Dynamique Nav, la nuova versione dovrebbe essere proposta attorno ai 20.500 euro.

Ultima modifica: 12 febbraio 2018