Xpeng, la startup cinese che vuole sfidare Tesla con Alibaba e Foxcomm

915 0
915 0

Xpeng è una startup cinese che si è lanciata nel mercato dell’elettrico per sfidare Tesla. Un obiettivo molto ambizioso per il quale, attraverso in crowdfunding, ha annunciato di aver raccolto oltre 800 milioni di dollari. Gli ultimi investimenti svelati ammontano a 350 milioni. Fra i partner ci sarebbero il colosso dell’e-commerce Alibaba e Foxconn, i produttori dell’Iphone.

Xpeng è una creatura recente e la prima uscita ufficiale l’ha fatta al Ces di Las Vegas lo scorso gennaio. All’evento del Nevada ha infatti presentato il concept di un Suv elettrico, la G3. Chiaramente un modello che vuole essere messo in concorrenza con la Tesla Model X. Questo Suv dovrebbe arrivare sul mercato in Cina alla fine di quest’anno. Il prezzo è di quelli altamente concorrenziali perché si parla di 40 mila dollari. Ossia un terzo del costa di una Model X sul mercato cinese.

Al momento della presentazione al Ces di Las Vegas non sono stati svelati molti dettagli sul G3. Il motore elettrico dovrebbe produrre una potenza di 190 cavalli. L’autonomia, secondo la Casa, sarà attorno ai 300 km con una singola carica. Il tetto panoramico ospiterà una fotocamera che permetterà di immortalare tutto l’ambiente circostante e possibilmente condividerlo.

Non si parla di guida autonoma, ma il G3 ha tutti gli elementi per poterla supportare. Due camere frontali, due laterali, quattro panoramiche, 12 radar ultrasonici e funzioni di parcheggio automatico.

Ultima modifica: 12 febbraio 2018