Volvo Recharge Highways: stazioni di ricarica veloce per auto elettriche in Italia

327 0
327 0

Volvo Car Italia, in collaborazione con le concessionarie italiane del marchio svedese, ha presentato Volvo Recharge Highways, un progetto che prevede l’installazione di stazioni fast charge da 175 kW su tutto il territorio nazionale.

Leggi anche: Volvo C40 Recharge, la nuova compatta elettrica si compra solo online | VIDEO

Le stazioni di ricarica saranno oltre 30: sorgeranno presso le concessionarie Volvo e vicino a svariate uscite delle principali autostrade italiane. Anche se saranno a marchio Volvo, le colonnine di ricarica saranno accessibili da qualsiasi mezzo elettrico o elettrificato.

La distribuzione delle stazioni di ricarica prevista dal Volvo Recharge Highways è così capillare che, nelle intenzioni, andrà a coprire l’intero territorio italiano, agevolando così gli spostamenti lunghi a bordo di auto elettriche o ibride.

La produzione delle stazioni di ricarica è stata affidata a Delta, società taiwanese specializzata appunto in tecnologie di ricarica per veicoli elettrici. Saranno in grado di fornire energia a due veicoli alla volta, arrivando a ricaricare fino all’80% della capacità delle batterie in circa 30 minuti.

Protagonista di questo progetto è Milano: la metropoli lombarda è stata infatti scelta per l’installazione della prima stazione fast charging a marchio Volvo. Sorgerà in Porta Nuova, a poche vie di distanza dal Volvo Studio Milano, dove è stato appunto annunciato il progetto Volvo Recharge Highways, durante una conferenza stampa in streaming alla quale hanno partecipato il presidente di Volvo Car Italia Michele Crisci, il fondatore e CEO della società partner COIMA Manfredi Catella e il sindaco di Milano Giuseppe Sala. Era presente anche, in collegamento da Göteborg, Björn Annwall, responsabile dei mercati EMEA di Volvo.

Volvo Recharge Highways è stato sviluppato in collaborazione con altre aziende, come Plugsurfing, che fornirà ai proprietari di vetture Volvo applicazioni dedicate contenenti servizi di informazione, le mappe delle stazioni di ricarica e sistemi di fatturazione. Altra società partner è Green Flux, che si occuperà dei servizi di assistenza ai clienti. E c’è anche COIMA, accanto a Volvo da anni nella progettazione di una mobilità urbana più sostenibile.

Le prime 25 stazioni di ricarica del progetto Volvo Recharge Highways verranno realizzate entro la fine dell’estate 2021.

Ultima modifica: 4 marzo 2021

In questo articolo