Volvo: nessun nuovo modello fino al 2020, solo elettrificazione

998 0
998 0

Volvo si concentrerà esclusivamente sull’elettrificazione nei prossimi due anni. La Casa svedese non produrrà infatti alcun nuovo modello fino al 2020. Si limiterà ad elettrificare quelli già esistenti della propria gamma. A cominciare, probabilmente, da una variante ibrida dell’XC40 il prossimo autunno. A stretto giro, dopo l’arrivo di questa versione, potrebbe toccare a quella 100% elettrica.

Lex Kerssemakers, boss Volvo per quanto riguarda Europa, Medio Oriente e Africa, ha parlato con Autocar. Gli svedesi puntano a una quota del 25% di modelli elettrici o elettrificati nelle proprie vendite entro il 2025. Parallelamente si muoverà anche il marchio Polestar, con una elettrica che si basa sul Concept 40.2 dello scorso anno.

Dopo la XC40, l’elettrificazione coinvolgerà la V40 in arrivo il prossimo anno. La berlina si baserà sulla Compact Modular Architecture, come la XC40, e avrà uno stile completamente nuovo. Per i nuovi modelli Volvo bisognerà invece aspettare oltre il 2020, quando lo sviluppo elettrico si sarà messo in moto.

Sarebbe bello avere una coupé o una cabriolet nella nostra gamma“, dice Kerssemakers. “Sarebbe la classica ciliegina sulla torta, però non è una cosa dalla quale dipende la nostra sopravvivenza“. Nei piani futuri della Casa svedese ci saranno comunque una vettura cabrio e un Suv coupé, forse XC50.

Ultima modifica: 13 aprile 2018