Volvo: in arrivo auto con plastica riciclata fino al 25%

974 0
974 0

Un nuovo annuncio dal sapore eco sostenibile arriva da Volvo. L’azienda svedese ha infatti intenzione di aumentare la percentuale di utilizzo di plastica riciclata nella realizzazione dei suoi modelli, passando dall’attuale 5% al 25% a partire dal 2025.

“Volvo Cars è impegnata a ridurre al minimo l’impatto ambientale globale”, ha dichiarato Hakan Samuelsson, presidente e CEO dell’azienda del gruppo Geely.

Cruscotti, tappetini, maniglie interne e tutti i dettagli più classici dell’abitacolo verranno dunque derivati da vecchie bottiglie, contenitori, reti da pesca, penne e quant’altro. Ma perché non iniziare subito? La data fissata, il 2025, non sembra in qualche modo un po’ lontana?

Il punto è che Volvo non lavora in autonomia, ma deve prima concludere una serie di trattative con i suoi fornitori di materie plastiche. Un lavoro che richiederà del tempo.

IL SUV DI DIMOSTRAZIONE

Per dimostrare cosa è in grado di fare, Volvo ha comunque presentato un modello di prova del suo SUV ibrido plug-in XC60 T8 a Gothenburg, in Svezia. Nonostante esteticamente risulta essere esattamente identico alla versione normale, la maggior parte degli elementi in plastica di questo esemplare sono il frutto di un lavoro di riciclo.

Ultima modifica: 19 giugno 2018