Volkswagen, Seat e JAC: accordo a tre per la mobilità elettrica in Cina

128 0
128 0

Seat ha firmato un memorandum d’intesa con Volkswagen Group China e Anhui Jianghuai Automobile Group (JAC). L’accordo prevede che tutte le parti facciano leva sulla tecnologia e sui punti di forza dei propri prodotti al fine di sviluppare una piattaforma per veicoli elettrici a batteria destinata alla produzione presso JAC Volkswagen.

Entro il 2021 JAC Volkswagen introdurrà il marchio Seat e contribuirà all’alimentazione elettrica dei suoi prodotti. La costruzione del centro di Ricerca e Sviluppo JAC Volkswagen sarà avviata entro la fine del 2018. Punterà a sviluppare aspetti chiave quali connettività, guida autonoma e altri orientamenti strategici futuri. L’accordo darà nuovo impulso alla collaborazione tra Volkswagen Group China, Seat e JAC, lavorando insieme nell’importante mercato della mobilità elettrica in Cina. 

Le Parole

Mobilità elettrica, digitalizzazione, connettività e guida autonoma sono il futuro dell’industria della mobilità e la Cina si conferma come uno dei principali promotori di questa trasformazione” ha dichiarato Herbert Diess, Presidente Volkswagen AG. “Questa partnership mira a cogliere i vantaggi offerti da un approccio globalizzato alla fornitura di mobilità sostenibile. 

Il Presidente della Seat Luca de Meo ha aggiunto che “questo accordo con Volkswagen Group China e JAC ci permette di compiere un passo avanti nello sviluppo strategico dell’introduzione del marchio Seat in Cina e di progredire nella strategia di globalizzazione del brand. La Cina è leader nel mercato dei veicoli elettrici e Seat intende dare nuovo impulso a questa tecnologia per soddisfare le esigenze dei Clienti e rendere la mobilità sempre più sostenibile”.

Ultima modifica: 30 novembre 2018