Volkswagen: il Maggiolino potrebbe tornare in versione elettrica

1151 0
1151 0

Si era detto che il Maggiolino aveva ormai chiuso la sua carriera e che non ne avremmo più visti. Tutto vero, ma alcune affermazioni di Herbert Diess e Klaus Bischoff – rispettivamente CEO e numero uno del design Volkswagen – al magazine Autocar sembrano aprire uno spiraglio per una nuova generazione dell’iconico modello, in versione, però, total electric.

Innanzitutto Diess ha parlato di un futuro fatto di modelli “emozionali” per Volkswagen, da affiancare alle vetture più standard: un’affermazione certamente evasiva, che può significare qualsiasi cosa, ma che permette di sperare nella nascita di una vettura che possa prendere l’eredità di un modello così importante e così carico di significato per l’azienda tedesca come la mitica Type 1 del 1938 (che ricordiamo ha avuto anche altre due serie, nel 1998 e nel 2011).

Un assaggio di questa visione “emozionale” si può individuare certamente nell’I.D. Buzz, futuristica declinazione elettrica del celebre Bulli (il Type 2 Transporter degli anni Cinquanta), ora ancora in versione concept ma in arrivo sul mercato dal 2022.

Klauss Bischoff è stato invece un po’ più preciso nelle sue considerazioni. Il capo del design ha infatti affermato che i vantaggi della nuova piattaforma MEB, su cui si basano appunto tutti i nuovi progetti Volkswagen, permetterebbero un possibile rilancio del Maggiolino, offrendo più spazio e più comfort conservando le forme iconiche. “Il Beetle”, ha detto Bischoff, “è oggi un’attraente coupé due porte convertibile, ma è limitata nelle vendite, perché è di nicchia”. Il problema è dunque la domanda, che si è ormai trasformata, privilegiando più la funzionalità (immaginiamo il comfort e le dimensioni dei SUV, da anni sovrani incontrastati del mercato) ad altre caratteristiche fra cui, appunto, l’estetica iconica.

Bischoff ha infatti aggiunto che “applicando la MEB al Maggiolino si ottiene molto spazio, e dunque si cancella ogni compromesso”, confermando, fra l’altro, di aver già pronto più di uno schizzo di Maggiolino a quattro porte elettrico basato sulla MEB. Prima di vedere un’anteprima o un concept, comunque, dobbiamo aspettare almeno due o tre anni ancora.

Ultima modifica: 2 luglio 2018