Tesla Roadster, la supercar elettrica da 400 km/h posticipata al 2022

1349 0
1349 0

Tesla Roadster, la stratosferica seconda generazione della sportiva elettrica di Elon Musk, arriverà sul mercato nel 2022.

Lo ha confermato lo stesso magnate americano. Musk su Twitter ha ribadito che la produzione comincerà il prossimo anno.

Presentata a novembre 2017 come “l’auto più veloce del mondo“, Tesla Roadster cederà il passo a progetti più importanti.

Leggi anche: come funziona l’assistenza Tesla in Italia

La Casa di Palo Alto, oltre alla GigaFactory in Cina e in Germania, sta concentrando risorse sulla produzione in massa di Model 3 e Model Y.

E una particolare attenzione al Cybertruck, il pick-up elettrico, e al Semi, il camion a batterie.

Tesla Roadster ed Elon Musk Tesla Roadster al Nurburgring nel 2021
Tesla Roadster ed Elon Musk

Tecnologia al top

Dotata di tre motori elettrici, come la nuova Model S Plaid, e delle più efficienti batterie 4860, la sportiva si farà attendere.

Prenotazioni e depositi restano validi, ma in sospeso. Bramando le prestazioni eccezionali promesse. Oltre 1.000 km di autonomia, una velocità massima superiore ai 400 km/h e una accelerazione da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi. Tale da fare impallidire ogni super e iper car.

Leggi anche: Tesla, tutte le novità

Ultima modifica: 31 gennaio 2021