Tesla, nuovi Supercharger in Italia e in Europa ed espansioni

1191 0
1191 0

La rete dei Supercharger, una delle chiavi del successo delle auto elettriche di Tesla, in Europa è in continua espansione.

Dal 1° gennaio 2021 la Casa di Elon Musk ha aperto i seguenti siti Supercharger:

  • Belgio. Bruges (espansione) – 8 stalli V3
  • Francia. Nizza, Vélizy, Aire du Granier, Aix-en-Provence (espansione) – 48 stalli V3
  • Germania. Brinkum (espansione), Frechen, Satteldorf (espansione), Weiterstadt, North Münchberg (espansione), Gramschatzer Wald (espansione), Erftstadt (espansione) – 68 stalli (2 V2)
  • Grecia. Atene – 6 stalli V2
  • Italia. Roma Sud-Ovest, Treviglio (stazioni di servizio Adda Nord e Adda Sud), Forlì (espansione), Arese (espansione) – 36 stalli V3
  • Paesi Bassi. Naarden (espansione), Eemnes, Emmen, Duiven (espansione) – 36 stalli (8 V2)
  • Norvegia. Skaidi, Haukås (espansione), Alta – 11 stalli (2 V2)
  • Polonia. Poznan (espansione) – 2 stalli V2
  • Portogallo. Mealhada (espansione) – 8 stalli V2
  • Spagna. Aranda de Duero (espansione), Valencia nord, Valencia sud, Madrid (espansione) – 10 stalli V2
  • Svezia. Umeå (espansione), Sälen, Hudiksvall (espansione), Linköping, Mariestad – 38 stalli (10 V2)
  • Svizzera. Pratteln (espansione) – 8 stalli V2
  • Regno Unito. King’s Lynn, Nottingham, Mansfield, Berwick, Canary Wharf (espansione), Uxbridge, Leicester – 54 stalli (12 V2)

Dall’inizio del 2021 sono stati installati oltre 300 nuovi Supercharger in oltre 40 località in Europa, la maggior parte dei quali V3.

Sono 24 le stazioni completamente nuove che sono state aggiunte sulla mappa durante il primo trimestre, e altre 19 sono state soggette a lavori di espansione.

Tesla Supercharger

Leggi ora: Tesla Model 3, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 27 aprile 2021