Tesla, le novità sulla rete Supercharger in Europa

1562 0
1562 0

La rete Supercharger di Tesla si è espansa dall’inizio del trimestre con 88 nuovi stalli Supercharger in tutta Europa. Tutte le nostre stazioni di ricarica sono posizionate in posizioni strategiche in strade ad alta frequentazione, e permettono di viaggiare nel Vecchio Continente.

Dal 1° Aprile sono state aperte le seguenti postazioni di ricarica nella rete di ricarica Tesla:

  • Olanda, Rijswik – 12 stalli (Supercharger V3)
  • Norvegia, Bamble – 20 stalli (Supercharger V3)
  • Norvegia, Liertoppen – espansione a 24 stalli (Supercharger V3)
  • Polonia, Trzebownisko – 4 stalli
  • Svezia, Norrköping – espansione a 20 stalli
  • Austria, St Pölten – espansione a 12 stalli
  • Regno Unito, Hilton Park Northbound – 10 stalli
  • Regno Unito, Colchester – 12 stalli

In Europa ci sono 5000 stalli (colonnine) di ricarica Supercharger diffusi in circa 530 località e 29 paesi. In Italia oltre 300 stalli Supercharger coprono il territorio della nostra penisola, permettendo di viaggiare da nord a sud.

Leggi anche: Nuovi Tesla Center in Italia a Roma e a Bologna

Ultima modifica: 12 agosto 2020