Sion, l’auto a pannelli solari pronta per il mercato

2671 0
2671 0

Nata grazie a una fortunata campagna di crowdfunding, la Sion del marchio tedesco Sono Motors è a tutti gli effetti la prima auto a pannelli solari pronta per la messa in produzione. In realtà non siamo davanti a una totale autonomia energetica, come la Lightyear One per esempio (ne abbiamo parlato in questo articolo), ma il progetto appare molto interessante.

I DETTAGLI
La Sion si presenta come una piccola monovolume a cinque posti, dal design chiaramente dedicato alla vita urbana. È mossa da un motore elettrico da 80 kW di potenza, alimentato da batterie da 30 kWh, che promettono un’autonomia di circa 200 chilometri. A questi si aggiungono ulteriori 30 chilometri assicurati dai pannelli fotovoltaici distribuiti sul tetto e sulle fiancate.

IL SUCCESSO DEL PROGETTO
L’idea è venuta a un terzetto di giovani imprenditori di Monaco di Baviera. Nel giro di tre anni hanno studiato, progettato, costruito e testato un primo prototipo. A luglio del 2017 hanno aperto una campagna di finanziamento online, che si è rivelata immediatamente un successo, con 600mila euro raccolti e oltre 1.100 preordini confermati. Non molto pensando ai volumi di ben altri e più agguerriti concorrenti, ma si tratta di dati sufficienti per compiere l’ulteriore passo verso il mercato.

La Sion entrerà in produzione nel 2020. Il prezzo base è di 16mila euro, ma senza conteggiare le batterie. Il costo totale dovrebbe attestarsi sui 20mila euro.

Ultima modifica: 3 agosto 2017