Rimac C_Two California Edition, la hypercar elettrica debutta in America

1401 0
1401 0

Arriva anche in America la Rimac C_Two, hypercar elettrica che fa girar la testa. Presentata allo scorso Salone di Ginevra, promette di essere più scattante della futura Tesla Roadster. Che, tanto per gradire, è accreditata di uno scatto 0-100 km/h in 1,9 secondi. Oltreoceano, la Casa croata porta però una versione speciale. Si tratta della California Edition, creata proprio per celebrare lo sbarco americano.

La vettura, che sarà fra le stelle di Pebble Beach, è stata esposta al Petersen Automotive Museum di Los Angeles. Da lì si muoverà poi in direzione di Monterey. Cosa la distingue dal modello presentato a Ginevra? Il colore, innanzitutto. Il grigio di quel prototipo si è trasformato nella California Edition in un blu brillante con nuovi cerchi: “Per adeguarci ai vibranti scenari californiani“, hanno detto dalla Casa.

Inoltre è stato ricavato uno scomparto di lusso dietro i sedili nel quale alloggiare due magnum di champagne da sei litri l’una, con conseguenti flûte di cristallo. Prima di concedersi a tutti gli appassionati, Rimac organizzerà un party privato a Monterey per mostrare la C_Two.

I 150 esemplari già esauriti

Al momento non è noto se siano state apportate delle modifiche al powertrain. Rimac recentemente ha venduto alcune azioni a Porsche. La Casa croata aveva annunciato un powertrain da 1.914 cavalli e, come detto, un’accelerazione 0-100 km/h in 1,85 secondi. Come velocità massima è accreditata di 412 km/h, la coppia è di 2.300 Nm. L’autonomia è di 650 km. Ne saranno costruiti 150 esemplari, già tutti prenotati. Il costo si aggira sui 1,7 milioni di euro, per riservare la C_Two è stata necessaria una caparra da 500 mila euro.

Ultima modifica: 20 agosto 2018