Renault Megane Evision, una finestra sul futuro prossimo | VIDEO

385 0
385 0

Renault Megane Evision, presentato dalla Casa francese nell’ambito dell’evento virtuale Eways, anticipa i temi di tecnologia e di design del Marchio francese. Da questa auto arriverà su strada un crossover nel 2021.

Renault Megane Evision

Evision porta all’esordio la piattaforma modulare Cmf-Ev, che sarà utilizzata dai prossimi modelli compatti e medi del Gruppo. La sua lunghezza, 4,21 metri, potrebbe porla nel Segmento B, invece Renault la definisce come Segmento C. Compatta: come Tiguan o Kuga, per fare un esempio.

Meno ingombrante, con un design da SUV, ma con riferimenti, per dimensioni a citycar, e anche a modelli più dinamici, con il tetto basso e spiovente in fondo. Fari Matrix Led con animazioni, luci diurne curve sempre a Led, finiture in giallo Renault (rinnovato). Sono molti gli elementi originali.

Un crossover cittadino elettrico. Le batterie sono da 60 kWh, ma ultrapiatte: meno ingombranti di quelle attuali. Che comunque contribuiscono a un baricentro piatto.

Il powertrain è chiamato E-Tech Electric: il motore elettrico eroga 217 cavalli 300 Nm di coppia. Garantendo una accelerazione da 0 a 100 km in 8 secondi. L’autonomia dichiarata è di oltre 450 km. Renault assicura che può coprire la tratta Parigi-Lione nello stesso tempo di un’auto diesel o benzina.

Renault Megane Evision, le foto

Leggi anche: Renault Arkana arriva in Europa

Ultima modifica: 16 ottobre 2020

In questo articolo