Progetto FastCharge, la colonnina di ricarica Porsche da 450 kW

358 0
358 0

Porsche ha presentato un prototipo di colonnina ultraveloce capace di ricaricare le vetture elettriche a una potenza di 450 kW. Il risultato del progetto FastCharge. “Fra poco per ricaricare una vettura servirà lo stesso tempo che si impiega per fare un pieno di carburante“, sottolinea la Casa tedesca. La nuova stazione di ricarica è utilizzabile gratuitamente da tutti i modelli elettrici di ogni brand. Tutti quelli con la variante Type 2 del comune Combined Charging System (CCS).

Porsche ha utilizzato un proprio veicolo di ricerca con batterie da 90 kWh. In meno di tre minuti, la nuova colonnina le ha conferito una carica sufficiente a percorrere 100 km. E’ stato calcolato che i tempi di ricarica si riducono da 3 a 9 volte rispetto alle attuali stazioni ultraveloci. Ovviamente dipende dalla potenza utilizzata, fino a 450 kW, a seconda delle capacità delle batterie di ciascun modello. La ricarica può essere utilizzata sia per vetture con sistemi di batteria da 400 Volt sia per quelle da 800 Volt. In automatico, la colonnina si adegua al massimo consentito da ogni auto.

Nel progetto FastCharge, Porsche ha ricevuto 7,8 milioni di euro di finanziamenti dal Governo tedesco. Il veicolo di ricerca Porsche è la prima auto passeggeri con una capacità di carica da 400 kW. Una possibilità offerta da un nuovo sistema di raffreddamento che tiene sotto controllo la temperatura delle batterie.

Ultima modifica: 13 dicembre 2018