Porsche Taycan, l’elettrica sportiva non perde l’anima

1761 0
1761 0

Porsche Taycan, anima elettrificata. Così si conclude il video teaser che la Casa tedesca ha dedicato all’attesissima sportiva elettrica in arrivo il prossimo anno. Lo scorso weekend, in occasione delle celebrazioni dei 70 anni, Porsche ha annunciato il nome. Presentata come Mission E, la prima elettrica del marchio andrà in produzione come Taycan. Traduzione: puledro vivace.

Vivace lo sarà, come ogni altra Porsche. L’anima sarà infatti la stessa, anche se il modello sarà completamente elettrico. Questa la sottolineatura del video, che mostra come la Taycan sembrerà, sei guiderà e farà sentire il pilota come ogni altra Porsche. Dal punto di vista delle prestazioni ci sono pochi dubbi.

I due motori sincroni a magneti permanenti le doneranno 600 cavalli di potenza. Con questa spinta, la Taycan accelera da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi e raggiunge i 200 km/h in meno di 12 secondi. Nonostante queste prestazioni, la sportiva tedesca garantisce un’autonomia di circa 500 km con una singola carica. Inoltre, in soli 4 minuti, la batteria si può ricaricare per portarla a un’autonomia di 100 km.

Tutti i modelli Porsche hanno qualcosa in comune“, dice la Casa nel video. “Hanno un’anima. Quel feeling particolare che immediatamente si percepisce appena ci si mette alla guida. Presto arriverà la Porsche Taycan. E sebbene il suo cuore sia mosso da una forza differente, l’elettricità, l’anima sarà sempre la stessa“.

Ultima modifica: 15 giugno 2018

In questo articolo