Porsche Taycan, in 15 minuti l’elettrica si ricarica all’80%

2443 0
2443 0

Una volta sbarcati sul mercato dell’elettrico, i costruttori si sono dati una nuova sfida. Ricaricare il più velocemente possibile le batterie delle proprie vetture. Porsche è fra questi. Dal prossimo anno sarà in vendita la prima elettrica della Casa tedesca. La Taycan ricaricherà all’80% la propria batteria in 15 minuti.

Più o meno il tempo che serve per fare il pieno di benzina e bersi un caffè“, ha detto Klaus Zellmer, presidente di Porsche North America a Fortune. E’ della settimana scorsa la notizia che Audi avrebbe posto l’asticella decisamente in alto. La e-tron GT, in arrivo nel 2020, si caricherà all’80% in 12 minuti.

Porsche ha una grande tradizione in termini di velocità, nella connotazione classica del termine. Adesso anche sul campo delle ricariche vuole dire la sua. “Non ha nessun senso guidare veloce e poi attendere due ore per ricaricare la batteria“, ha detto Detlev von Platen, dirigente Porsche per vendite e marketing.

Per avere un’idea della situazione attuale, Tesla Model S si ricarica in 30 minuti ai Supercharger. La Jaguar I-Pace necessita invece di 45 minuti. La Taycan è la prima elettrica di Porsche, ma le prestazioni saranno da Porsche “vera”. Sarà dotata di due motori elettrici sincroni permanenti. La potenza complessiva è di 600 cavalli, l’accelerazione 0-100 km/h in 3,5 secondi. L’autonomia è di 500 km.

Ultima modifica: 8 ottobre 2018