Porsche Mission E, l’elettrica pronta per il lancio nel 2020

1152 0
1152 0

Porsche ha completato una prima serie di test sulla quattro porte elettrica basata sulla Mission E per arrivare al lancio nel 2020. Al momento, come riporta Autocar, la vettura ha il nome in codice J1. La base è quella del concept Mission E presentato al Salone di Francoforte nel 2015.

Sarà questa la prima vettura elettrica Porsche, curiosità e attesa sono enormi. Abitualmente le Case sportive hanno privilegiato un Suv come loro esordio nel campo elettrico. Porsche ha scelto un’altra strada, quella di una quattro porte sportiva per evidenziare come le prestazioni vadano di pari passo con la riduzione delle emissioni.

Michael Steiner, responsabile della divisione ricerca e sviluppo, ha confermato che il progetto della vettura è concluso e il design si avvicina molto a quello della Mission E. La prima fase di test si è conclusa e ora comincia quella della vettura in assetto da produzione.

Il prodotto finito verrà presentato nel 2019, le prime consegne sono previste nel 2020. Il prezzo dovrebbe aggirarsi sui 110 mila euro. Da definire quale sarà il nome di questo nuovo modello, che diventerà il quinto della gamma Porsche. “Un’auto sportiva“, l’ha definita Steiner. “Una quattro posti molto bassa sull’asfalto, con un centro di gravità molto basso. Una tipica Porsche, ma elettrica“.

Ultima modifica: 21 novembre 2017