Porsche e le stazioni di ricarica super rapida per le elettriche del futuro

1741 0
1741 0

In attesa di vedere finalmente sulle strade l’affascinante Porsche Mission E, la prima sportiva della casa di Stoccarda a propulsione total electric, arriva qualche aggiornamento sull’impegno Porsche nel comparto elettrico. In occasione dell’apertura di un nuovo ufficio a Berlino, l’azienda ha infatti installato le prime sue due colonnine di ricarica super veloce da 800 volt, che possono già fornire prestazioni da 150 kW di energia erogata, superando le più potenti in circolazione, ossia quelle di Tesla (da 120 kW).

RICARICA SUPER RAPIDA
Ma c’è di più. Queste nuove colonnine firmate Porsche sono già tarate sulla tecnologia della Mission E. La sportiva elettrica promette infatti un tempo di ricarica da record, appena 15 minuti per raggiungere l’80% dell’energia. Tale prestazione è possibile con stazioni di ricarica da 350 kW, che è appunto la portata massima delle colonnine di Berlino.

Leggi anche: Panamera Turbo S E-Hybrid, la più potente con 680 cavalli

ALTRE STAZIONI IN PROGRAMMA
Porsche non si ferma qui. Un’altra stazione di rifornimento elettrico è in costruzione ad Atlanta, alla sede americana dell’azienda, che sta nel frattempo collaborando anche con altri marchi per arrivare a realizzare una rete europea di stazioni da 350 kW.

Leggi anche: Volkswagen al lavoro su un’elettrica da 400 km di autonomia. E sui robot per la ricarica

Ultima modifica: 18 luglio 2017