Porsche inaugura la prima stazione di ricarica rapida a 800 Volt

840 0
840 0

Porsche inaugura finalmente la sua prima stazione di ricarica rapida a 800 Volt. Si trova in Germania, presso il Berlin-Adlershof Technology Park.

Questa stazione di servizio per auto elettriche è attrezzata con colonnine per il cosiddetto Turbo Charging, che offrono il doppio della tensione delle attuali più potenti colonnine in circolazione (che sono da 400 Volt). Tradotto in dati più pratici, significa che per avere una carica di energia occorrono “appena” 20 minuti.

Leggi anche: Porsche e le stazioni di ricarica super rapida per le elettriche del futuro

COLONNINE PER TUTTI

L’approccio di Porsche è inclusivo: a differenza di Tesla, principale concorrente, che dispone di colonnine di ricarica rapida proprietarie dedicate solo ai propri veicoli, l’azienda tedesca intende dare la possibilità a qualsiasi veicolo elettrico di poter sfruttare la sua tecnologia. È necessario, però, che le auto siano accessoriate con un sistema che permetta una ricarica da 800 Volt: al momento in circolazione non ce ne sono e la prima sarà proprio la Porsche Taycan, la prima total electric del marchio di Stoccarda, figlia del concept Mission E.

Leggi anche: Mission E: sarà Taycan il nome della prima elettrica Porsche

PROGETTO PILOTA

La nuova stazione di ricarica di Berlino dispone di quattro colonnine, di cui due a 800 Volt. Si tratta di un progetto pilota voluto per testare sul campo questa nuova tecnologia e raccogliere dati utili per migliorarla. L’idea è quella di creare una rete più ampia di punti di ricarica, sfruttando inizialmente i vari centri Porsche sparsi per la Germania. Un progetto che si aggiunge all’annunciata intenzione di creare una infrastruttura simile anche negli Stati Uniti (con tempi ancora da definire), per contrastare lo strapotere Tesla.

Ultima modifica: 18 luglio 2018