Porsche, nel 2025 la metà delle vendite sarà su ibride ed elettriche

413 0
413 0

Il 2025 è una data cardine per la mobilità elettrica e Porsche sostiene che in quell’anno la metà delle sue vendite sarà su vetture ibride plug-in. La domanda per questo tipo di vetture è destinata a crescere esponenzialmente. Le analisi della Casa tedesca ne sono sicure. E di conseguenza anche la gamma si adeguerà. Molti costruttori hanno studiato delle strategie di elettrificazione che hanno il 2025 come data spartiacque.

Klaus Zellner, presidente di Porsche North America, ha parlato a Green Car Reports. Secondo lui la metà delle vendite nel 2025 sarà di auto ibride plug-in o completamente elettriche. In quel momento, per essere più precisi, il 70-75% della clientela richiederà delle ibride. Il resto saranno elettriche pure, con queste ultime destinate a crescere velocemente.

In quest’ottica, uno dei modelli chiave per la strategia Porsche sarà la Mission E. La prima vettura della Casa completamente elettrica. Zellner ha rivelato che la berlina tedesca verrà offerta in due configurazioni. Una di queste avrà un sistema di ricarica veloce che consentirà di portare il livello della batteria all’80% in 20 minuti.

Negli Stati Uniti, Porsche introdurrà delle colonnine di ricarica in hotel, ristoranti e altri luoghi pubblici per facilitare queste operazioni ai propri clienti.

Ultima modifica: 1 dicembre 2017