Pininfarina disegna la gamma di camion elettrici a idrogeno Gaussin | VIDEO

444 0
444 0

Gaussin,  pioniere nel trasporto sostenibile e intelligente di merci e persone, presenta l‘H2 Racing Truck, il primo camion da corsa ad alte prestazioni elettrico ad idrogeno, destinato a competere nel Campionato Mondiale Rally-Raid, con il Rally Dakar 2022 in Arabia Saudita come prima tappa.

Pininfarina disegna la gamma di camion elettrici a idrogeno Gaussin - 3

Un concentrato di alta tecnologia progettato per ambienti estremi, l’H2 Racing Truck avrà la missione di dar prova delle prestazioni e dell’affidabilità della motorizzazione idrogeno-elettrica sviluppata da Gaussin. I dati e le informazioni raccolti durante la Dakar 2022 verranno utilizzati per sviluppare la gamma di camion stradali prevista per il lancio nel 2022.

Un imperativo ecologico immediato

Il 12 gennaio a NEOM, in Arabia Saudita, l’organizzazione della Dakar ha presentato il suo programma di transizione energetica DakarFuture, che mira a rendere la Dakar “ecologica” al 100% entro il 2030. Le previsioni climatiche annunciate dagli scienziati sono davvero allarmanti. Siamo la prima generazione a sentire gli effetti del cambiamento climatico e l’ultima generazione ad avere la possibilità di agire. Con il lancio del primo camion elettrico ad idrogeno alla Dakar, GAUSSIN intende dimostrare l’affidabilità e le prestazioni della sua gamma stradale a idrogeno in un ambiente problematico. Nuove tecnologie basate su energie rinnovabili sono ora disponibili e mature, e dovrebbero contribuire ad accelerare la transizione energetica. Per il Gruppo e i suoi partner, questo progetto, divenuto ormai realtà, rappresenta una conquista tecnologica e il frutto di anni di lavoro ed esperienza nella mobilità a zero emissioni”, ha dichiarato Christophe Gaussin, CEO dell’azienda.

Nel 2022 una gamma

L’H2 Racing Truck è il primo modello della nuova gamma di autocarri stradali a zero emissioni Gaussin elettrici ad idrogeno, che sarà lanciata nel 2022. A differenza delle soluzioni attualmente disponibili sul mercato, l’implementazione del sistema a idrogeno è stata sviluppata sulla base di un telaio ultraleggero progettato attorno all’idrogeno e al propulsore elettrico, basato sullo skateboard modulare lanciato lo scorso aprile da Gaussin (Cf CP del 27 aprile 2021).

Lo skateboard è disponibile in una versione a idrogeno per lunghe distanze con un tempo di rifornimento di idrogeno inferiore a 20 minuti per 800 km di autonomia e in una versione completamente elettrica per brevi distanze con un tempo di sostituzione della batteria di 3 minuti per 400 km di autonomia.
Il design della gamma è stato affidato all’iconica azienda italiana PININFARINA. Il team di design ha creato un’intera gamma di autocarri dallo stile unico ed emozionale con un forte family feeling.

Il Chief Creative Officer di Pininfarina, Kevin Rice, riassume perfettamente: “Ci siamo assicurati che il design rappresentasse fedelmente i valori e le radici del gruppo: affidabilità, prestazioni e robustezza, “”Be faster… Safer & Cleaner”. Questo definisce il nuovo stile di GAUSSIN applicato a tutti i veicoli della gamma”.

I modelli stradali

La gamma è disponibile in cinque modelli: una motrice stradale, un camion a guida autonoma, uno da distribuzione, uno da cantiere e infine uno da corsa. Sono stati considerati non solo i requisiti tecnici legati all’idrogeno e al powertrain elettrico e al funzionamento delle celle a combustibile, ma anche la giunzione con lo skateboard modulare nonché le ultime tecnologie in termini di materiali e Human Machine Interface (HMI).

“Siamo entusiasti di vedere il primo camion in funzione, frutto della straordinaria collaborazione con GAUSSIN. – ha affermato Silvio Pietro Angori, Amministratore Delegato Pininfarina. “Abbiamo fatto leva sulla nostra lunga esperienza nella progettazione di una mobilità sostenibile e intelligente combinata con la nostra capacità di creare esperienze utente uniche per dare forma all’intera gamma GAUSSIN di autocarri stradali a emissioni zero. Siamo sicuri che questa nuova gamma di camion ecologici, intelligenti e dallo stile unico scriverà un nuovo capitolo nella storia della mobilità a emissioni zero”.

Tecnologia avanzata per alte prestazioni
L’H2 Racing Truck è un concentrato di tecnologia, potenza e robustezza progettato con componenti di alta qualità per operare in ambienti estremi

  • Due motori elettrici da 300 kW ciascuno,
  • 380 kW di celle a combustibile,
  • 82 kWh di batterie,
  • 80 kg di idrogeno,
  • un sistema di raffreddamento ad alte prestazioni,
  • un telaio leggero progettato specificamente per le prestazioni e l’integrazione del sistema elettrico a idrogeno,
  • un limite di velocità di 140 km/h nel rispetto delle normative,
  • un’autonomia di 250 km in condizioni di gara,
  • Una ricarica di 20 minuti con una specifica stazione di raffreddamento a idrogeno
  • Immatricolato per la circolazione su strada

 

Ultima modifica: 11 novembre 2021

In questo articolo