Nissan e-NV200, primo ufficio mobile elettrico al 100% in dotazione alla Polizia

857 0
857 0

Prosegue l’impegno di Nissan in favore della mobilità sostenibile nei Comuni italiani, che aveva già presentato il suo Nissan e-NV200 in una precedente occasione. Si tratta del primo ufficio mobile elettrico al 100% attraverso il quale si vuole ripensare il rapporto tra luogo di lavoro e abitazione. Una postazione di lavoro economica, pensata per consentire di raggiungere facilmente il centro città e le zone a traffico limitato, beneficiando dei parcheggi a costo “zero” e delle migliori soluzioni di connettività che ci sono nel cuore delle città.

Nell’ambito del raduno interregionale sulla Mobilità Elettrica e Sostenibile in programma il 25 e 26 marzo, Nissan annuncia che metterà a disposizione della Polizia Municipale del Comune di Magliano Sabina il primo esemplare di Nissan e-NV200. Il Comune di Magliano Sabina, che si trova nella provincia di Rieti, è uno dei più green d’Italia con 10 postazioni di ricarica, una ogni 380 residenti.

Nissan e-NV200
È un vero e proprio ufficio professionale su quattro ruote, flessibile e pratico, ecologico e intelligente

Il veicolo a disposizione della Polizia Municipale di Magliano Sabina per le proprie attività quotidiane è un vero e proprio ufficio professionale su quattro ruote, flessibile e pratico, ecologico e intelligente. È dotato di una configurazione 2+1, ovvero due postazioni conformi per la marcia in cabina, con il sedile anteriore destro ruotabile di 180°, e una postazione nel vano ufficio per fare spazio alla scrivania, alle cassettiere e ai diversi compartimenti per le attrezzature tecniche. Un impianto elettrico supplementare 12V in corrente continua e 230V in corrente alternata sono in grado di alimentare per almeno 12 ore un personal computer portatile, una stampante e un fax. A completamento, la dotazione standard per i mezzi di soccorso, ovvero i classici fari lampeggianti e la sirena bitonale per la segnalazione di emergenza, oltre a barre a ponte e faro di ricerca.

La Polizia di Magliano Sabina potrà usare il veicolo per i controlli stradali, i servizi di infortunistica, il rilevamento di infrazioni legate ai limiti di velocità, le ispezioni in cantieri e società.

Ultima modifica: 22 marzo 2017

In questo articolo