NIssan Leaf, nuovo modello con più autonomia nel 2019

1704 0
1704 0

La Nissan Leaf, presentata lo scorso settembre al Salone di Francoforte, avrà (già) una nuova versione nel 2019. Il modello elettrico più venduto al mondo beneficerà di un importante aggiornamento per tenere il passo con la concorrenza.

Si tratta di un potenziamento della batteria agli ioni di litio e del motore elettrico. Il nuovo modello della Leaf ha accumulatori della capacità di 40 kWh e un propulsore della potenza di 150 cavalli. In fase di sviluppo c’è una versione con batteria da 60 kWh (il 50% in più, in sostanza) e un motore elettrico da 218 cavalli. Un bel salto in avanti, anticipato dal sito Push EVs.

NIssan Leaf, nuovo modello con più autonomia nel 2019

Con questi dati la Leaf si metterebbe in concorrenza diretta con la Tesla Model 3 e la Chevrolet Bolt. Le auto due auto elettriche americane hanno un prezzo di partenza di 35.000 dollari. La sfida è quindi diventata globale. La Leaf 2019 avrebbe un’autonomia reale aumentata da 150 a 225 miglia (la Tesla Model 3 arriva a 220). Poco meno di 400 km quindi. La potenza superiore dovrebbe garantire un’accelerazione da 0 a 100 km orari in 6,5 secondi. Il range superiore sarà garantito da un più evoluto sistema di raffreddamento delle batterie. Che dovrebbe migliorarne l’efficienza. Saranno ridotti anche i tempi di ricarica.

Leaf NISMO Concept

Leaf: più batteria, più alto il listino

Nel 2019 arriverà questa nuova Leaf, che non sostituirà  l’attuale versione. Ma la affiancherà, con un prezzo di listino superiore di circa 5.000 dollari, negli USA.

 

Ultima modifica: 5 gennaio 2018