Nissan Leaf, l’elettrica in sconto fino a 2.000 euro per la ripartenza

222 0
222 0

Leaf, l’auto elettrica di Nissan, abbassa il prezzo per la ripartenza dopo lo stop imposto dal Coronavirus. Lo sconto è di 1.700 euro per la versione con batteria da 40 kWh e di 2.000 euro per quella con batteria da 62 kWh, chiamata Leaf e+, accreditata di una autonomia di 385 km.

Leggi anche: Nissan Leaf 62 kWh, la prova di QN Motori

Nissan Leaf 62 kWh,

La Casa giapponese in questo modo aggiungendo l’Ecobonus governativo più  rottamazione (4.000+2.000 euro)  Nissan Leaf in allestimento Acenta con la batteria da 40 kWh è disponibile a un prezzo di 26.000 euro. Una cifra molto interessante.

Come del resto anche la formula di “Intelligent Buy”, che prevede una rata da 159 euro al mese. La versione da 62 kWh in questo modo parte da 31.200 euro o con rata da 229 euro mensili. Nissan per rendere la vettura più polivalente sta creando una rete (83 punti) di colonnine a ricarica veloce da 50 kWh in tutta Italia. Con circa 75 minuti dovrebbero garantire una ricarica completa, portando il raggio di azione a 770 chilometri.

Nissan Leaf, la galleria fotografica

Ultima modifica: 20 maggio 2020

In questo articolo